Mario Kart Tour ci porta a Parigi con l'evento di San Valentino

Autore: Andrea Guerriero ,
Copertina di Mario Kart Tour ci porta a Parigi con l'evento di San Valentino

L'amore è nell'aria! Con gennaio ormai agli sgoccioli, i festeggiamenti per San Valentino si fanno sempre più vicini, anche nel colorato mondo dei videogiochi.

Uno dei primi titoli ad aver annunciato un evento e tema è Mario Kart Tour, incarnazione mobile della celebre serie corsistica di Nintendo, che scese in pista per la prima volta nel lontano 1992 su SNES. I go-kart di Mario, dei suoi amici e pure dei nemici più iconici potranno allora esibirsi in un nuovo tour sui device iOS e Android, ambientato senza sorprese nella romanticissima Parigi

Advertisement

L'annuncio arriva dai canali social del videogame: con un nuovo trailer, gli sviluppatori nipponici della "grande N" hanno mostrato la pista dedicata agli innamorati e alcuni degli elementi che andranno ad arricchire l'esperienza di gioco.

 No X.com parameter url defined

Tra le novità, nell'ultima clip di Mario Kart Tour è possibile vedere la tenera Baby Peach in versione Cupido - con tanto di arco! -, affiancata da Tipo Timido vestito da chef, in pieno clima parigino. Non è comunque la prima volta che il titolo da touch screen fa tappa a Parigi, dopo aver sterzato tra freddo e nevi in occasione del Natale con l'apprezzato Tour del Ghiaccio.

In attesa di saperne di più sull'evento di San Valentino - denominato Valentine's Tour -, vi ricordiamo che Mario Kart Tour è disponibile per il download gratuito su App Store e Google Play, con la possibilità di effettuare microtransazioni opzionali e di acquistare pure un Gold Pass al prezzo di 5,49 euro al mese. Questo permette di accedere ad alcune feature esclusive, come kart, personaggi e varie ricompense che i giocatori privi del servizio non potranno sbloccare. Inoltre i possessori del Gold Pass possono gareggiare nella modalità 200cc e prendere parte alle cosiddette Sfide d'Oro.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...