Su National Geographic arriva l'Earth Month per celebrare il pianeta Terra

Autore: Luca Nebbioli ,

Salvaguardando il pianeta, salviamo noi stessi. La protezione dell'ambiente che ci circonda è il compito che si prefigge l'Earth Day, celebrato in tutto il mondo il 22 aprile.

In occasione di questo importantissimo evento, a partire dall'8 aprile, National Geographic e NatGeo Wild dedicano un intero mese della loro programmazione alla Terra con documentari e speciali.

Sono tanti i rischi e le minacce che il nostro pianeta deve correre giornalmente, tra deforestazioni, bracconaggio, innalzamento delle temperature marine e non solo. Con l'Earth Month studieremo lo stato attuale delle cose, tentando di capire se siamo davvero arrivati a un punto di non ritorno.

I programmi in onda su National Geographic per l'Earth Month

Il futuro della Terra

Advertisement

Punto focale dello show sono i cambiamenti climatici. Cosa possono fare le persone nel concreto per migliorare questa situazione? Tra le guest star di questa serie vincitrice di un Emmy e definita "la serie più importante di sempre" ci saranno Arnold Schwarzenegger, Sigourney Weaver, Gisele Bundchen e Jack Black.

Advertisement

Oro blu: il potere dell'acqua

In California la situazione idrica è molto critica: solo pochi "eletti" ne detengono il totale controllo e la siccità in questo Paese così importante per l'agricoltura americana è in costante crescita. Quanto è davvero a rischio la produzione di frutta e verdura negli USA?

Acqua: la sete del pianeta

L'acqua è fondamentale per la vita ma rimane una risorsa limitata. Chi c'è dietro il "mercato nero" di questa preziosissima fonte?

I programmi in onda su NatGeo Wild per l'Earth Month

Tesori sottomarini

Advertisement

L'oceanografa Sylvia Earle, il famoso fotografo subacqueo di National Geographic Brian Skerry, lo scrittore Max Kennedy e la loro crew sono pronti a intraprendere quest'avventura subacquea per studiare gli oceani e la loro condizione attuale.

Missione Wild: rischio estinzione

Advertisement

Dal panda gigante che finalmente non è più a rischio estinzione fino ai grandi mammiferi il cui numero si sta assottigliando sempre più. L’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura possiede una “Lista Rossa” delle specie in via di estinzione, ma cosa comporta realmente essere in questa lista? 

Ghiaccio estremo

Le croste glaciali si stanno sciogliendo a velocità rapidissime, generando non pochi problemi agli ecosistemi artici. Grazie ad alcuni spettacolari timelapse del fotografo James Balog scopriremo qual è la reale situazione dei ghiacci nei due circoli polari.

Come contrastare questo declino che sta colpendo il nostro pianeta prima che sia troppo tardi? Potrete scoprirlo grazie all'Earth Month, in onda su National Geographic e NatGeo Wild dall'8 aprile.

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...