Brendan Fraser vs Golden Globes: "Ecco perché non ci sono andato"

Autore: Rebecca Megna ,
Copertina di Brendan Fraser vs Golden Globes: "Ecco perché non ci sono andato"

Brendan Fraser si è scagliato contro la cerimonia dei Golden Globes. Ospite nel talk show Howard Stern’s SiriusXM, il protagonista del film The Whale è tornato così ad attaccare la Hollywood Foreign Press Association, l'associazione che organizza la premiazione.

Brendan Fraser per la sua interpretazione in The Whale, dove interpreta un uomo di 270 chili, era tra i favoriti della categoria Best Performance in a Motion Picture - Drama Actor. Alla fine si è piazzato tra i vincitori dei Golden Globes 2023 Austin Butler e il suo Elvis come Miglior Attore Drammatico.

Advertisement

Mi sono ritrovato a chiedermi se questa non sia stata una nomination cinica. Non posso veramente dirlo a causa della mia storia con loro e devo ancora vedere i risultati della loro riforma. Li stiamo aspettando tutti, a dire il vero. Quello che importa è non significherebbe niente per me. Non li voglio. Non ho neppure chiesto di essere considerato, questo era ovvio.

Brendan Fraser si riferisce al fatto che la Hollywood Foreign Press Association aveva annunciato un percorso di riforma dopo le presunte molestie di Philip Berk e le accuse di razzismo. Questo percorso avrebbe dovuto modificare i meccanismi interni di selezione e tanto altro. Ma questo non interessa all'attore:

Avevano bisogno loro di me, non io di loro. Per me non significherebbe niente. Dove potrei metterlo questo ornamento da cofano? Che cosa ci potrei fare?

L'attore ha anche rivelato di non voler coinvolgere i suoi colleghi nel boicottaggio ai Golden Globes:

Non ho bisogno che tutti abbiano solidarietà con me, forse. Ma, sai, sarebbe un atto di fede per chiunque decidesse di farlo. Sarebbe un rischio calcolato e potrebbe anche essere banalizzato molto facilmente dalla visione cinica di tutto questo.

Advertisement

L'unica cosa positiva che sarebbe accaduta ai Golden Globes secondo Fraser sarebbe il collegamento con il presidente ucraino Zelensky.

Brendan Fraser: perché critica i Golden Globes 2023

A fine 2022, in un'intervista per GQ, Brendan Fraser aveva già annunciato che, nonostante la sua nomination, non avrebbe presto ai Golden Globes 2023:

Ho più trascorsi che rispetto per la Hollywood Foreign Press Association. No, non parteciperò. È per via della brutta storia che ho avuto con loro. E mia madre non ha cresciuto un ipocrita. Potete chiamarmi in tanti modi, ma non così.

Advertisement

La brutta storia alla quale ha fatto riferimento l'attore risale all'estate dell'anno 2003. Fraser aveva affermato di essere stato aggredito sessualmente dall'ex presidente della Hollywood Foreign Press Association, Philip Berk, durante un pranzo al Beverly Hills Hotel. 

Berk negò le accuse e le indagini svolte non portarono al suo licenziamento. Infatti, la Hollywood Foreign Press Association lo espulse solo nel 2021 dopo alcune dichiarazioni fatte sul movimento Black Lives Matter.

Immagine di copertina tratta dal film The Secret of Karma. Crediti: Alpha Hollywood Studios

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...