Come finisce A Quiet Place II, il finale spiegato

Autore: Giuseppe Benincasa ,

A Quiet Place Part II è un film di fantascienza e horror del 2021 diretto da John Krasinski, seguito del fortunato A Quiet Place del 2018. Il primo film ha riscosso grande successo per la sua trama innovativa e l'uso del suono come elemento centrale nella narrazione. Le aspettative per il seguito erano alte, e A Quiet Place Part II non delude, ampliando l'universo introdotto nel primo capitolo e approfondendo la lotta per la sopravvivenza della famiglia Abbott in un mondo post-apocalittico infestato da creature aliene che cacciano utilizzando il suono.

In questo articolo scopriamo come finisce A Quiet Place Part II, qual è l'evoluzione dei personaggi e qual è il significato della storia. Seguite il nostro menù per orientarvi nella lettura:

Advertisement

A Quiet Place II (2021)

21/05/2021 (en)
Fantascienza, Thriller, Horror,

In seguito a quanto avvenuto in precedenza in casa, la famiglia Abbott è costretta ad affrontare i terrori del mondo esterno continuando la sua lotta per la sop...

La trama completa

Il film inizia con un flashback che mostra il giorno in cui le creature aliene sono arrivate sulla Terra, distruggendo tutto ciò che emetteva suono. Dopo questa sequenza iniziale, la trama riprende esattamente da dove si era concluso il primo film.

Advertisement

Evelyn Abbott (Emily Blunt), insieme ai suoi tre figli, Regan (Millicent Simmonds), Marcus (Noah Jupe), e il neonato, deve lasciare la loro casa distrutta. Camminano in silenzio attraverso il paesaggio devastato, cercando di evitare le creature sensibili al suono. Durante il loro viaggio, scoprono un vecchio amico di famiglia, Emmett (Cillian Murphy), che ha perso la sua famiglia e vive in un'acciaieria abbandonata.

Regan, che è sorda, scopre un segnale radio che trasmette continuamente la canzone "Beyond the Sea". La scelta del brano non è casuale: gli isolani stanno segnalando che "da qualche parte oltre al mare" c'è un posto sicuro per i sopravvissuti a terra.

Regan interpreta questo come un'indicazione di sopravvissuti che vivono su un'isola vicina e decide di partire da sola per raggiungere i sopravvissuti e trasmettere il suono della sua protesi acustica modificata attraverso la radio, per combattere le creature. Emmett alla fine decide di seguirla e aiutarla.

Advertisement

Nel frattempo, Evelyn cerca di proteggere Marcus e il neonato mentre cerca risorse per sopravvivere.

Regan e Emmett trovano una colonia di sopravvissuti sull'isola, ma le creature riescono a seguirli lì, seminando il caos. Alla fine, Regan riesce a trasmettere il segnale acustico che indebolisce le creature, permettendo agli umani di attaccarle efficacemente.

Advertisement

Il finale del film

Nel finale, Regan e Emmett raggiungono l'isola dove trovano una comunità di sopravvissuti che vive in relativa sicurezza, dato che le creature non possono nuotare. Tuttavia, una delle creature riesce a raggiungere l'isola su una barca alla deriva, provocando un massacro.

Regan, con il suo ingegno, riesce a utilizzare la protesi acustica modificata e un microfono per emettere una frequenza acuta che indebolisce la creatura, permettendo agli abitanti dell'isola di ucciderla.

Contemporaneamente, nella vecchia acciaieria, Marcus, ispirato dalla sorella, prende coraggio e difende sua madre e il neonato dalla creatura usando la stessa tecnica di amplificazione del suono.

Advertisement

La trasmissione del segnale da parte di Regan non solo salva la sua famiglia, ma apre la possibilità per tutti i sopravvissuti di avere un'arma efficace contro le creature.

Il film si conclude con la speranza che la scoperta di Regan possa portare a una vittoria definitiva contro le creature.

Spiegazione e interpretazione del finale

Il finale di A Quiet Place Part II rappresenta un notevole sviluppo per i personaggi principali, in particolare per Regan e Marcus.

Regan, che ha sempre visto la sua sordità come una debolezza, si rende conto che la sua condizione e il dispositivo acustico modificato possono diventare la chiave per sconfiggere le creature. Questo rappresenta una potente metafora di come una percepita debolezza può trasformarsi in una forza. La sua determinazione e coraggio simboleggiano la resilienza umana di fronte a enormi avversità.

Dall'altro lato, Marcus, che era sempre stato timoroso e dipendente dagli altri, trova finalmente il coraggio di proteggere la sua famiglia. Questo sviluppo caratteriale è simbolico del passaggio all'età adulta e della responsabilità. In più pone il ragazzo nelle vesti del padre, che ormai non c'è più.

Il finale inoltre suggerisce un futuro di resistenza organizzata contro le creature, segnando un cambio di rotta nella narrazione: da una lotta per la sopravvivenza individuale a una resistenza collettiva. L'uso del suono come arma contro le creature crea un legame forte tra i personaggi e il loro ambiente, enfatizzando l'importanza della comunicazione e dell'ingegno umano. 

L'evoluzione dei personaggi

In A Quiet Place Part II, i personaggi principali affrontano sviluppi significativi che arricchiscono la narrazione.

Evelyn Abbott, interpretata da Emily Blunt, continua a essere una madre coraggiosa e determinata, cercando di proteggere i suoi figli a tutti i costi. La sua lotta non è solo per la sopravvivenza, ma anche per mantenere intatti i legami familiari in un mondo ostile.

Regan Abbott, interpretata da Millicent Simmonds, emerge come una vera protagonista. La sua sordità, che in un mondo normale sarebbe vista come una disabilità, diventa una forza. Regan non solo comprende la vulnerabilità delle creature al suono ad alta frequenza, ma trova anche il coraggio di utilizzare questa conoscenza per salvare gli altri.

Marcus Abbott, interpretato da Noah Jupe, evolve da un ragazzo spaventato a un giovane determinato a proteggere la sua famiglia, dimostrando una crescita significativa in termini di coraggio e responsabilità.

Emmett, interpretato da Cillian Murphy, è un nuovo personaggio che aggiunge profondità alla trama. Un uomo segnato dalla perdita della sua famiglia, Emmett è inizialmente scettico e disilluso, ma ritrova la speranza e la volontà di combattere grazie all'influenza della famiglia Abbott, in particolare di Regan.

Tematiche e Simbolismo

A Quiet Place Part II esplora diverse tematiche profonde e utilizza simbolismi potenti per arricchire la storia.

La resilienza umana è una delle tematiche centrali, con i personaggi che devono continuamente adattarsi a nuove sfide per sopravvivere. La famiglia e il sacrificio sono altrettanto importanti, con Evelyn e i suoi figli che fanno di tutto per proteggersi a vicenda.

Il simbolismo del suono e del silenzio è particolarmente significativo. In un mondo dove il minimo rumore può significare morte, il silenzio diventa un'arma di sopravvivenza. Tuttavia, è il suono che alla fine diventa la chiave per sconfiggere le creature, rappresentando come una percepita debolezza possa trasformarsi in una forza. La sordità di Regan, simbolo di vulnerabilità, diventa il mezzo per la salvezza, sottolineando un messaggio di speranza e ingegno umano.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...