The Boys: il finale della serie TV sarà meglio del fumetto

Autore: Manuel Enrico ,

I lettori dei fumetti The Boys potrebbero aver iniziato a guardare l'adattamento di Prime Video pensando di sapere quale sarebbe stato il finale della lotta tra i  Boys e i Sette. Nelle pagine del fumetto di Garth Ennis, Black Noir ha un segreto che non viene sino all'ultima: è un clone di Patriota.

Accedi a Prime Video con il tuo abbonamento Amazon Prime

Advertisement

Vought lo aveva inizialmente inserito nei Sette come piano di riserva proprio come arma per sconfiggere Patriota in caso di necessità, ma quando iniziò a impazzire arrivando a commettere azioni orribili proprio travestito da Patriota, rendendo la situazione drammatica. Tuttavia, per la trasposizione di The Boys realizzata da Prime Video è evidente che ciò non sarebbe accaduto, e ancora non accadrà.

Quale sarà il ruolo di Black Noir?

Durante un'intervista con Variety, lo showrunner e creatore della seri, Eric Kripke, ha risposto in modo preciso alla curiosità sul ruolo di Black Noir. Nella serie, il personaggio si è rivelato essere un supereroe a sé stante senza alcuna connessione con Patriota, anche ora dopo essere stato sostituito all'inizio della quarta stagione.

Kripke ha confermato che per la serie non si era mai pensato di ricreare la connessione tra Patriota e Black Noir, tanto che ha voluto esser estremamente chiaro quando è stato sollevato questo argomento:

Advertisement

No, e non mi dispiace dirlo. Nei fumetti lui è un clone di Homelander per tutto il tempo ed è effettivamente quello che compie tutte queste azioni orribili. E ancora, è un colpo di scena incredibile. Ma è come dire, aspetta, il cattivo che ho seguito non è davvero il cattivo. E le opinioni variano, e sono sicuro che i fan siano arrabbiati perché non sto seguendo quella strada, ma per me non sembrava altrettanto soddisfacente. Mi dico, se devo seguire questo cattivo, voglio che sia davvero lui il cattivo. Quindi non sono mai stato davvero interessato all'idea del clone. Inoltre, la clonazione sembra troppo - sembrerà ridicolo - ma la clonazione sembra troppo magica per la serie. Cerchiamo di dire che i supereroi sono l'unica eccezione, e che tutto il resto cerchiamo di renderlo il più realistico possibile.

Come i lettori di fumetti sanno, la rivelazione su Black Noir nei fumetti di Garth Ennis e Darick Robertson è stata una pietra miliare fondamentale per il più ampio finale della loro narrazione.

Quali sono le differenze con il fumetto?

Non solo ha preparato il terreno per il confronto finale tra Butcher e Patriota, ma anche per l'arco finale della storia che ha visto ancora più personaggi incontrare la loro fine. Kripke ha tracciato una linea di confine anche su questo, notando che il finale della serie non sarà il finale dei fumetti.

Advertisement

Ci sono alcune cose nel fumetto che non potremmo fare anche se volessimo. Penso che, guarda, ci sono alcuni colpi di scena sconvolgenti nel fumetto, ma vorrei che fossero solo un po' più emotivamente soddisfacenti. E quindi il finale che ho in mente è – sicuramente ha elementi ispirati a quello. Ma non è il finale dei fumetti.

Pur prendendosi delle libertà rispetto alla visione di Ennis, Kripke ha confessato che proprio dal creatore di The Boys è arrivato il massimo supporto, anche se è stata fatta una precisa richiesta:

Il fumetto stesso è episodico. Dicevo sempre che funzionerebbe davvero bene in una CBS con rating X. Funziona fondamentalmente come un procedurale, dove ogni due o tre numeri raccontano una storia autonoma, poi si passa oltre e non c'è una quantità incredibile di sviluppo. E guarda, la necessità dello streaming, soprattutto a quel tempo, era che avevo bisogno di una storia che potesse sostenere otto ore. E i fumetti semplicemente non avevano questo.

Parlando con Ennis, Kripke è stato molto chiaro nel suo modo di intendere la trasposizione di The Boys, specificando che ci sarebbero state evidenti differenze, che sono state subito condivise con lo stesso Ennis:

Advertisement

Il mio approccio è stato dire a Garth Ennis, 'Voglio rendere i personaggi e il tono giusti, ma va bene se la storia non è la stessa?' E lui è stato fantastico. Ha capito perfettamente. È divertente, quello che mi dice sempre è, 'Basta rendere Butcher nel modo giusto.'

Cosa possiamo aspettarci dal finale di The Boys?

Ma ci sono altri elementi che potrebbero entrare in gioco. In particolare, la politica e la Vought potrebbero scontrarsi in modo significativo. Nei fumetti, Patriota guida un esercito per assaltare la Casa Bianca. Questo potrebbe essere fonte di ispirazione, dato che Neuman fa un grande passo verso la Casa Bianca.

Potrebbe esserci anche tensione su quanto Butcher sia disposto a spingersi per eliminare la minaccia dei supereroi e se The Boys lo fermeranno. Il materiale originale culmina con un devastante confronto catartico tra Butcher e Hughie. Sospettiamo che Eric Kripke e il suo team di sceneggiatori, tenendo conto della linea "emotivamente soddisfacente", smusseranno gli angoli per un finale un po' meno cinico.

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...