Come finisce Naruto? Differenze tra manga e anime

Autore: Roberto Strignano ,
Copertina di Come finisce Naruto? Differenze tra manga e anime

Come finisce Naruto? La risposta alla domanda, nella sua semplicità e immediatezza, non è poi così scontata. Masashi Kishimoto, l'autore del manga best-seller, ha fin dagli albori dichiarato l'intenzione di rendere il protagonista il capo del Villaggio della Foglia, ovvero l'Hokage. 

Come finisce Naruto? Differenze tra manga e anime

Nonostante il ninja biondo sia effettivamente divenuto un grande eroe e si sia accomodato alla onerosa sedia di coloro i quali hanno dato la vita per il proprio paese, il maestro Kishimoto ha usato diversi metodi e maniere per affermare tale conseguimento. In altre parole, Masashi Kishimoto non ha banalmente chiuso l'opera con una normale cerimonia di investitura a Hokage, anzi, non l'ha rappresentata nè citata almeno all'interno del manga.

Advertisement

La vera cerimonia di investitura è stata però scritta e disegnata da Masashi Kishimoto in un altro speciale capitolo manga di successiva pubblicazione all'interno di un opuscolo consegnato agli spettatori giapponesi in occasione dell'uscita al cinema di Boruto: Naruto The Movie (il film è uscito nell'agosto del 2015, quasi un anno dopo la fine del manga). 

In tale investitura, fra l'altro, l'autore si diverte a partorire situazioni al limite del tragicomico all'interno delle quali Naruto si troverà in mezzo ad un disastro generato dal litigio dei suoi figli, Boruto e Himawari. Dopo il litigio, Himawari è adirata e fuori controllo ferisce Naruto che è costretto a riposo forzato e non può, di conseguenza, partecipare all'investitura.

Sarà poi Kohamaru, storico amico di Naruto, a trasformarsi in quest'ultimo con la tecnica ninja appropriata e a salvare in calcio d'angolo la situazione.

Questo evento ha ricevuto altresì un adattamento OAV uscito nel luglio 2016 assieme all'edizione DVD/Blu-Ray di Boruto: Naruto The Movie.

Advertisement

Curiosità a parte, si ritorni alla fonte principale del progetto di Kishimoto cui finale presenta differenze tra manga e anime. Analizziamo insieme le due compagini.

Naruto, il finale nel manga

All'interno del manga, dopo la cruenta e distruttiva battaglia finale tra Naruto e Sasuke presso la Valle dell'Epilogo, il primo riesce a far rinsavire finalmente il suo lontano amico e a riportarlo al Villaggio della Foglia. Kakashi Hatake diviene il Sesto Hokage e uno dei suoi primi decreti prevede l'esilio di Sasuke in sostituzione al suo incarceramento e vigilanza per i crimini commessi nel periodo precedente.

Advertisement

Sasuke, di buon grado, decide di partire per un viaggio di redenzione finalizzato non solo ad espiare i suoi efferati peccati, altresì per approfondire il suo stesso tessuto umanistico e per andare affondo ai segreti di Kaguya Otsutsuki, colei che ha mosso la spirale di guerra nel mondo dei ninja da tempo immemore.

Ci si trova all'interno del capitolo 699 del manga che si conclude con il saluto ufficiale tra Naruto e Sasuke prima che il secondo lasci la terra natìa per i motivi sopra menzionati. Naruto consegna lo storico coprifronte al suo amico ritrovato che suggella un buona fortuna e il rinvigorimento di un legame mai completamente reciso.

Il capitolo finale del manga (700), invece, ci proietta immediatamente verso la nuova generazione di ninja, attualmente in corso con la serie manga e anime di Boruto: Two Blue Vortex di Mikio Ikemoto (per la supervisione di Masashi Kishimoto). Fra le pagine facciamo la prima conoscenza, e non solo, dei figli di Naruto, dal matrimonio con Hinata, e i figli di Sasuke unito in matrimonio con Sakura. Gli storici personaggi sono di conseguenza cresciuti e Naruto è finalmente divenuto il Settimo Hokage del Villaggio della Foglia conseguendo il suo lontano sogno. L'epopea si conclude con un summit politico tra i nuovi leader dei cinque grandi paesi finalizzato a istituire norme per conservare l'ordine nel mondo dei ninja dopo la devastante guerra mondiale e a rinnovare l'alleanza mediante una rete di protezione più solida e di condivisi vantaggi.

L'ultima tavola ufficiale del manga rappresenta il volto di Naruto scolpito sulle mura che conferma la sua nomina (chiaro riferimento al Monte Rushmore riappressante i primi presidenti degli Stati Uniti d'America impressi su blocco granitico) e Kurama, la Volpe a Nove Code all'interno del corpo dell'Hokage, che sonnacchia dopo il lungo periodo di sforzi bellici. È probabile che Kishimoto abbia voluto realizzare Kurama nella parte finale della tavola semplicemente per guilty pleasure. Kurama, difatti, è il suo personaggio preferito (come da egli stesso dichiarato in occasione del suo messaggio allegato ai festeggiamenti per il sondaggio internazionale per decretare il miglior personaggio dell'opera) dell'intera serie e narrativamente parlando non avrebbe avuto senso rappresentare il personaggio in quel momento.

Advertisement

Naruto, il finale nell'anime

La serie anime, invece, non ha mai reso pedissequamente il capitolo finale del manga

Concluso lo scontro finale tra Naruto e Sasuke con l'episodio 478, realizzato in maniera impeccabile, all'interno del successivo il ninja del clan Uchiha, il quale nel manga parte immediatamente per il suo viaggio di redenzione scampando alla pena in carcere, viene invece imprigionato a Konoha in attesa della disposizione per la sua sentenza, per poi essere assolto da Kakashi, neo Hokage. In questo episodio, inoltre, viene avanzata l'opportunità per Naruto di avanzare al rango Jonin (nell'intera serie è sempre rimasto, di fatto, un novizio al rango Genin nonostante i progressi) con ulteriori anni di studi da affrontare, mentre nel manga non vi è menzione.

Prodotto Consigliato

Naruto Vol. 1

Dal settimanale “Shonen Jump” (Shueisha) ecco “Naruto”, incentrato sulle avventure di un ragazzino, Uzumaki Naruto, che vuole diventare un famoso ninja e lasciare un segno nella storia. Gli ostacoli sul suo cammino sono però molti, come le...

Premessa fatta, ecco come mai l'anime non ha mai veramente adattato il capitolo finale.

Advertisement

L'anime di Naruto si conclude, invece, con la cerimonia di matrimonio tra Naruto e Hinata ispirata alla light novel Naruto: Il Villaggio della Foglia Il Giorno delle Nozze, uno dei sei manoscritti epilogo che si collocano temporalmente rispetto al manga tra il penultimo e ultimo capitolo. Si tratta dell'episodio 500 dell'anime e non tocca minimamente gli eventi della nuova generazione, nè Naruto è stato ufficialmente proclamato Hokage.

Si menzioni brevemente le sei light novel epilogo incasellate tra il penultimo e ultimo capitolo del manga. Poco dopo la conclusione del manga sono state pubblicate in Giappone racconti che seguono la continutiy dell'oepra originale focalizzati sui personaggi di Kakashi Hatake, Shikamaru Nara, Sakura Haruno, sull'Akatsuki, Gaara e, per l'appunto, sul matrimonio di Hinata e Naruto. Le suddette light novel sono catalogate col termine Hiden. Sulla medesima falsariga ve ne sono tre, sotto la serie Shiden, focalizzate su Sasuke e Itachi. Le light novel citate sono disponibili per la lettura nel nostro Paese per Planet Manga.

Se proprio dev'esserci un evento che si avvicina quanto meno concettualmente con richiami sparsi all'ultimo capitolo del manga è il primo episodio dell'anime di Boruto: Naruto Next Generations, sequel dell'opera di Masashi Kishimoto. Difatti, il primo episodio presenta per il summit dei cinque Kage citato poc'anzi nella versione manga. Un altro elemento che caratterizza l'ultimo capitolo del manga di Kishimoto e il primo episodio dell'anime di Boruto è l'intenzione del figlio di Naruto di imbrattare il volto degli Hokage immortalati sulla roccia per farsi notare dal papà. Tutto il resto, invece, acquisisce vie differenti.

Vedremo un giorno l'adattamento dell'ultimo capitolo del manga di Naruto? Non è dato ora saperlo. Ciò che invece sappiamo è gli episodi restanti di Naruto Shippuden ancora da pubblicare in Italia arriveranno nel corso del 2024 mediante un sodalizio tra Prime Video e Yamato Video. In più lo studio di animazione Pierrot sta attualmente procedendo quattro episodi inediti di Naruto per il Giappone per celebrare il 20° anniversario dell'adattamento con data di uscita al momento ignota.

Accedi a Prime Video con il tuo abbonamento Amazon Prime

L'immagine di copertina catturata da Amazon rappresenta il volume de Il mondo di Naruto. La guida ufficiale al manga. Hiden rin no sho: Il libro delle sfide.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...