One Piece, le 10 migliori citazioni pronunciate da Monkey D. Rufy

Autore: Federica Polino ,

Lufy, Rufy, Rubber, Cappello di Paglia: il famigerato Capitano della ciurma di One Piece dimostra da circa 20 anni a questa parte che l'appellativo non ha importanza se la personalità dell'individuo è già di per sé esplosiva.

Come protagonista di One Piece, Monkey D. Rufy modella le proprie azioni sui propri ideali: pertanto, le sue citazioni riflettono la sua essenza. Amicizia, ambizione, onore e libertà sono i temi portanti di un personaggio che in poche e semplici frasi racchiude un mondo di significati profondi.

Prodotto Consigliato

One Piece vol 1

scritto e disegnato da Eichiiro Oda

Senza il tuo aiuto, non posso diventare il Re dei Pirati!

Capitolo 844 - Rufy contro Sanji

Advertisement

Sebbene Rufy sia disposto a rischiare la propria vita per perseguire il suo sogno, ciò non significa che sia disposto ad andare avanti a spese del suo equipaggio: il capitano considera ciascuno dei suoi compagni indispensabile nel suo viaggio per diventare il Re dei Pirati.

Advertisement

A Whole Cake Island, Rufy si rifiuta di lasciare indietro Sanji, poiché lo considera un amico leale.

Il Re dei Pirati è semplicemente l'uomo più libero del mare!

Capitolo 507 - Arriva Kizaru

Per Rufy essere il Re dei Pirati significa semplicemente essere l'uomo più libero del mare, e non un individuo in grado di controllare e conquistare i mari, come ipotizzato da Rayleigh.

Advertisement

Sniper King... Abbatti quella bandiera.

Capitolo 398 - Dichiarazione di guerra

Rufy ordina a Usopp di sparare e bruciare la bandiera del Governo Mondiale all'Eneis Lobby. Questa scena ha un significato profondo e mostra fino a che punto Rufy sarebbe disposto a spingersi per salvare un compagno in pericolo: egli è disposto a rendersi nemico del Governo Mondiale, pronto anche ad affrontare i Marines.

Dì che vuoi vivere.

Capitolo 398 - Dichiarazione di guerra

Advertisement

Come afferma di continuo il Capitano, egli non è un eroe, e non vuole esserlo: ciò che risulta chiaro ai fan è che Rufy, malgrado sia gentile e talvolta un po' troppo buono, non offre il suo aiuto a qualcuno, a meno che quest'ultimo non mostri di essere determinato a salvare sé stesso.​​​​

Come con Nico Robin e Nami.

Advertisement

Se non corri rischi, non puoi creare un futuro.

One Piece - Avventura sull'Isola Meccanica

Che si tratti di risalire un corso d'acqua, di irrompere in una prigione sottomarina o di sfidare i pirati più forti del mondo, Rufy non ha mai avuto paura di correre rischi, e lo dimostra passo dopo passo, saga dopo saga.

Hai fatto piangere il nostro navigatore.

Capitolo 82 - Ok, ALZIAMOCI

Una delle citazioni più significative di Rufy nella prima metà della serie risale a quando affronta Arlong per aver fatto piangere Nami. Una grande prova di lealtà ed affetto nei confronti di un componente della ciurma che ha addirittura tradito la loro fiducia.

Mi piacciono molto gli eroi, ma non voglio esserlo.

Capitolo 634- 100.000 contro 10

Rufy differenzia l'essere un eroe dall'essere un pirata: sebbene il giovane si attenga ad un rigido codice morale che, in un certo qual modo, lo rende un eroe agli occhi dello spettatore, Rufy preferisce che gli altri non lo definiscano in quanto tale.

Finché sono vivo ho infinite possibilità!

Capitolo 1026 - Lo scontro cruciale

Due delle migliori qualità di Rufy sono la perseveranza ed il rifiuto di arrendersi: non importa chi sia il suo avversario, il capitano non si arrende mai finché non trova il modo di vincere.

L'arco di Wano ha messo a dura prova soprattutto la forza di volontà di Rufy. Kaido sconfigge Rufy più volte di quanto i fan possano contare, ma Cappello-di-paglia continua a rialzarsi, imperterrito: sino al momento clou del Gear 5.

Ho ancora i miei amici!

Capitolo 590 - Il mio fratellino

In seguito alla dolorosa perdita di Ace, Rufy realizza di avere ancora i suoi compagni di squadra accanto a lui: ciò lo spinge a scrollarsi di dosso angoscia e sofferenza, per concentrarsi su ciò che gli resta. Ha ancora la sua fedele ciurma da proteggere.

Prodotto Consigliato

One Piece Episode A, volume 1

Pochi personaggi hanno avuto sui fan di One piece lo stesso impatto di Portuguese D. Ace, pirata famigerato, fratello di Rufy, comandante di divisione dei Pirati di Barbabianca… ma chi era Ace all'inizio del suo viaggio? Questo spin-off ris...

Diventerò il Re dei Pirati!

Capitolo 1 - Romance Dawn - L'alba dell'avventura

Sin dal primo capitolo di One Piece, Rufy ha dichiarato di avere un unico sogno: diventare il Re dei Pirati! Nel caso specifico di Mugiwara, si tratta di un vero e proprio inno alla libertà, il coronamento di un viaggio intrapreso con la sua ciurma, che non è formata solo da Zoro, Usop, Sanji, Chopper, Robin, Nami e company, bensì da tutti i fan della saga che, anno dopo anno, continuano a supportare Oda sensei nelle sue scelte.

Il One Piece è vicino, ciurma: manca poco al raggiungimento del sogno!

Immagine in evidenza via amazon.it, One Piece.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...