Star Wars: The Acolyte, chi è Mae Aniseya?

Autore: Manuel Enrico ,

In Star Wars: The Acolyte, la nuova serie di Disney Plus ambientata nell’Alta Repubblica, i Jedi dell’Alta Repubblica sono il bersaglio di una misteriosa assassina, intenzionato a uccidere quattro Maestri. Questo killer viene presto identificato come Mae Aniseya (Amandla Stenberg), una giovane considerata anni prima e ora intenzionata a vendicarsi di chi la ha abbandonata.

Abbonati adesso a Disney Plus a partire da 5,99€ al mese

Advertisement

La ricerca di Mae non riguarda solo la vendetta, ma, come mostrato dai primi due episodi di The Acolyte, la donna potrebbe essere parte di una più ampia cospirazione, legata al misterioso Signore dei Sith che finora è stato solo intravisto.

Cos’è un Accolito?

Poco meno di mille anni prima di The Acolyte, Darth Bane ha salvato i Sith creando la Regola dei Due. Questa legge impone che debbano esserci solo due Sith alla volta; un Maestro e un Apprendista, uno per desiderare il potere e l'altro per esercitarlo. Quando l'Apprendista diventa abbastanza potente da ritenersi pronto a sostituire il proprio Maestro, può sfidarlo sostituendosi a lui e cercando un proprio allievo, un Accolito.

LucasFilm
Immagine id 11858

Un Accolito Sith è un Force Sensitive che deve ancora dimostrare di essere degno di diventare un Apprendista. Secondo Darth Vader  #1 (2017) di Charles Soule e Giuseppe Camuncoli, per ottenere questo titolo devono uccidere un Jedi, prendendo il cristallo di kyber dalla sua spada laser e facendolo sanguinare di rosso per la propria arma. Presumibilmente, questa è la missione di Mae, nascosta sotto una finta vendetta, considerato il suo obbligo di affrontare almeno uno dei suoi bersagli Jedi senza armi, ordine a cui si adegua cercando di strappare la spada laser dei suoi obiettivi.

Advertisement

Il passato di Mae

Sedici anni prima degli eventi di The Acolyte, un gruppo di quattro Jedi arrivò sul pianeta Brendok dove incontrarono Mae e sua sorella gemella Osha. Al momento non è chiaro cosa sia successo su Brendock, ma sembra che Mae abbia provocato un incendio che ha ucciso la loro famiglia. Nella tragedia, la ragazzina è stata creduta morta, mentre la sorella è stata salvata dal Maestro Sol e accolta come padawan Jedi. Mae è emersa solo ora dalle ombre, addestrata come assassina e con un certo grado di abilità nella Forza.

Ci sono indizi di qualcosa di misterioso che lega Osha e Mae insieme nella Forza; si dice che siano

Advertisement

sempre uno, ma nati come due.

Questo suona molto simile all'idea della trilogia sequel di Star Wars della Diade nella Forza, che si manifestò in Rey e Kylo Ren, una particolarità che si diceva non si fosse vista da generazioni. Dato che L'Ascesa di Skywalker è ambientato 167 anni dopo The Acolyte, una Diade nella Forza si adatterebbe certamente.

La missione di Mae

Mae è chiaramente una guerriera abile, sufficientemente addestrata da preoccupare i Jedi. Si difende bene contro la Maestra Jedi Indara, ma non riesce a sconfiggerla senza ricorrere all'uso delle sue armi, fallendo nel compito datole dal suo Maestro. Mostra una notevole abilità nel combattimento corpo a corpo, ma non è sufficiente, ed è sorprendente che non sembri essere potente nella Forza, incapace di superare lo scudo della Forza proiettato dal Maestro Torbin.

LucasFilm
Immagine id 11856

Tutto questo solleva la inquietante possibilità che altro sia in gioco, compresa l’ipotesi che il Maestro stia ingannando Mae, portandola a credere di essere addestrata come Accolito mentre è solo uno strumento per i suoi piani. Questo spiegherebbe perché ha trascurato il suo addestramento nella Forza. Se Mae fa effettivamente parte di un Diade nella Forza, o di qualche altra esoterica convergenza della Forza, allora lei e Osha sarebbero entrambe prede ricercate dai Sith.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...