Cosa succede nella scena extra di Venom: La furia di Carnage e cosa si collega?

Autore: Elisa Giudici ,

Stasera in TV c'è Venom: La furia di Carnage! Il film Marvel/Sony lo potete guardare su TV8 a partire dalle ore 21.30. Se restate sintonizzati proprio fino alla fine potrete vedere delle scene extra!

La scena in sé è piuttosto breve. Eddie e Venom sono ai tropici, a godersi una fuga/vacanza. Al rientro in hotel, dopo il finale sulla spiaggia, si godono una telenovela spagnola di cui sembrano entrambi molto appassionati, a riprova del fatto che sono un vero organismo simbiotico. Di fronte al protagonista dello sceneggiato con molti segreti tenuti nascosti alla sua amata, s'intuisce che Venom lo difenda perché anche lui tiene nascosto qualcosa a Eddie. Nella fattispecie, gli rivela che in quanto essere simbionte, riesce a comunicare con 8 miliardi di coscienze collettive. il punto dell'affermazione sembra essere che Venom è in collegamento con simbionti presenti anche in altre realtà del multiverso.

Advertisement

Proprio quando Venom si prepara a dare un piccolo assaggio di questa coscienza condivisa a Eddie, un bagliore dorato avvolge la stanza. Eddie si ritrova in una stanza di hotel differente, forse persino in una località differente. Appare Venom, che si volta verso il televisore e non c'è più la telenovela, bensì un un servizio giornalistico che abbiamo già visto in Spider-Man: Far From Home. Eddie assiste confuso alla rivelazione di J. Jonah Jameson sull'identità di Spider-Man come Peter Parker. Venom sembra avere una certa familiarità con il ragazzo, tanto che lecca lo schermo e dice che Peter è "un bel tipetto".

Dal bagno esce uno signore spaesato: la camera di hotel è la sua, almeno in questo universo. Appare chiaro quindi che Eddie e Venom siano stati sbalzati per ragioni ignote nell'universo che stiamo seguendo nel MCU, quello in cui è Tom Holland ad interpretare Spieder-Man! Eddie quindi è arrivato nella realtà in cui il danno procurato da Thanos è stato riparato, poco dopo la morte di Mysterio e poco prima l'inizio degli eventi di No Way Home. [/spoiler]

Le conseguenze della scena extra di Venom - La furia di Carnage

La scena si collega al film Spider-Man: No Way Home. Si scopre che Venom è nell'MCU a seguito dell'incantesimo di Doctor Strange.

Venom però appare solo nella prima scena dei titoli di coda.

Advertisement

Ritroviamo Eddie Brock al bancone di un bar, ubriaco, che conversa con il barista e tenta di farsi spiegare cosa sia successo in questo mondo, ormai da molte ore. Venom, ancora sobrio, è esasperato dalla lentezza di Eddie, che fatica a comprendere cosa sia successo durante i cinque anni del blip di Thanos, facendo perdere la pazienza anche al barista che da ore gli sta ripetendo la stessa storia.

Venom propone quindi di andare a fare il bagno nudi. Proprio quando il barista chiede di pagare la consumazione, i due scompaiono, richiamati dalla magia verso il loro mondo.

L'incantesimo di Strange l'ha quindi rispedito al suo universo originario. Sul bancone del bar però è rimasta una piccola parte nera di Venom, ponendo il villain in pole position nella lista di futuri, possibili nemici di Peter. 

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...