Che fine ha fatto la serie annunciata sulle Lanterne Verdi? Le parole di James Gunn

Autore: Giuseppe Benincasa ,

Prima dell'era DC Studios con a capo James Gunn, era in sviluppo una serie TV sulle Lanterne Verdi con ovviamente protagonista Green Lantern (annunciata 3 anni fa).

Sui social è stato chiesto a Gunn cosa ne è stato di quella serie TV, il regista ha risposto sottolineando che quella serie era stata pianificata "prima del suo tempo". Questo suggerisce che i piani originali per la serie potrebbero non essere stati allineati con la visione attuale della DC. Una delle domande che gli è stata posta riguardava Finn Wittrock, destinato a interpretare Guy Gardner. Gunn ha elogiato le capacità di Wittrock, anche se ha sottolineato che i cambiamenti di casting fanno parte del gioco e non devono essere interpretati come un affronto all'attore.

Advertisement

Inizialmente, la serie TV su Green Lantern era stata concepita per esplorare le varie epoche dell'eroe, con personaggi come Alan Scott negli anni '40 e Guy Gardner negli anni '70. Tuttavia, problemi di budget e divergenze creative hanno portato alla riorganizzazione del progetto, con un nuovo focus su John Stewart.

Greg Berlanti, creatore dell'Arrowverse, era coinvolto nello sviluppo della serie per HBO Max, ma purtroppo, nonostante l'entusiasmo iniziale e la scrittura di otto script, la produzione non ha mai raggiunto la fase di riprese.

Si prevedeva che la serie presentasse una varietà di personaggi iconici come Simon Baz, Jessica Cruz, Sinestro e Kilowog, oltre a introdurre un nuovo personaggio originale, Bree Jarta.

Tuttavia, con l'evolversi delle cose e l'avvento della DC Studios, la serie è stata riconcepita come Lanterns, con John e Hal Jordan come personaggi principali. Attendiamo ulteriori sviluppi.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...