One Piece, svelati prototipi del manga di circa 30 anni fa

Autore: Roberto Strignano ,
Libri e fumetti
3' 11''
Fonte

In base alle informazioni emerse online da utenti accreditati in materia, il primo editor di Eiichiro Oda ha portato alla luce prototipi del manga di One Piece datati circa 30 anni fa rispetto all'inizio della serializzazione (la quale già vanta altri one-shot come specificato nel nostro articolo dedicato Romance Dawn: la storia del prequel di One Piece).

One Piece, svelato il prototipo del manga di circa 30 anni fa

Il primo vero prototipo conosciuto di One Piece, mai pubblicato, intitola il manga Forward e fu scritto e disegnato per la prima volta dallo stesso Eiichiro Oda all'età di 19 anni.

Advertisement

Sono stati svelati anche i primi sketch grafici da parte dell'autore giapponese. Eccoli qui di seguito:

La storia del prototipo parla di un ragazzo ottimista di nome Monkey D. Pao (sarebbe poi divenuto Monkey D. Rufy). Egli porta una bandana il cui design ricorda perfettamente quello del frutto del diavolo Gom Gom. La storia include una ragazza ladra di nome Rizel (sarabbe divenuta in seguito Nami).

Lo sketch presenta, in basso a sinistra, il volto dello spirito dell'Albero Gomma. Si tratta di un individuo di 5008 anni intento instancabilmente a ridere con un'iconica risata proprio come l'entità che oggi in One Piece prende il nome di Nika (il risultato della trasformazione di Rufy in Gear 5). 

Advertisement

In riferimento allo spirito appena citato Oda cita le seguenti parole:

La persona che può ridere delle proprie debolezze è il più forte.

Pertanto è logico immaginare che l'entità di Nika sia stata pianificata o immaginata da Oda tanto tempo prima.

Sono stati altresì svelati i primi prototipi di coloro che sarebbero divenuti in seguito Zoro e Sanji. Era il 1994 al tempo del primo concept Zoro prendeva il nome dello spadaccino Ryuma (ci si riferisce al protagonista del one-shot Monsters), mentre Sanji era il cavaliere Romeo.
 

Oda, inoltre, riferisce che Samurai e Cavalieri sono i prototipi di coloro che saranno poi Zoro e Sanji. 

Advertisement

L'autore giapponese aveva immaginato questo prototipo, anch'esso non pubblicato, per un fumetto dal titolo GREAT SWORDSMEN (Samurai vs knights). Ecco una descrizione da parte di Oda:

Advertisement

Ryuma è il samurai utilizzato come prototipo per il personaggio che sarebbe apparso in MONSTERS con tanto di drago. La coppia samurai-cavaliere è qualcosa che volevo realizzare proprio in MONSTERS, ma alla fine è stata anche utilizzata per la creazione di Zoro e Sanji.

One Piece: dove recuperare la serie

Scritto e disegnato da Eiichiro Oda, One Piece è serializzato tra le pagine di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. La serie manga in Giappone ha raggiunto 1119 capitoli e 108 tankobon pubblicati. In Italia la serie manga è edita da Star Comics con 107 volumetti disponibili per l'acquisto.

Advertisement

Nel nostro Paese i capitoli più recenti sono disponibili in contemporanea con la pubblicazione di Weekly Shonen Jump su Manga PLUS.

Il manga ispira una serie animata realizzata da Toei Animation, in corso ininterrotto dal 1999 con all’attivo 1109 episodi. L'anime sta attualmente traponendo gli eventi dell’arco narrativo di Egghead. In Italia i diritti di trasmissione sono di Mediaset con 718 episodi doppiati. La saga di Egghead è disponibile in Italia altresì su Prime Video e Netflix.

Accedi a Prime Video con il tuo abbonamento Amazon Prime

La serie è anche visibile legalmente, con sottotitoli in italiano e con un account premium attraverso la piattaforma streaming di Crunchyroll.

Non solo anime, il franchise ha generato videogiochi, merchandising, Spin-off, lungometraggi animati e una serie TV per Netflix con attori occidentali in carne ed ossa uscita il 31 agosto 2023. Una seconda stagione è in corso di produzione.

L'mmagine in evidenza è stata catturata da amazon.it

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...