Il creatore di Baby Reindeer a lavoro su una nuova serie ma uscirà su Netflix

Autore: Giovanni Arestia ,

Il creatore, produttore esecutivo e star di Baby Reindeer Richard Gadd ha annunciato una nuova serie drammatica in sei episodi intitolata Lions, ma questa volta non insieme a Netflix bensì in collaborazione con HBO e BBC.

Gadd sarà il creatore, scrittore e produttore esecutivo, con Alexandra Brodski ed Eshref Reybrouck alla regia. La sinossi ufficiale è la seguente:

Advertisement

Quando il "fratello" estraneo di Niall, Ruben, si presenta al suo matrimonio, scoppia una violenza che ci riporta indietro nelle loro vite. Spaziando dagli anni 80 ad oggi, questa ambiziosa serie coprirà i momenti alti e bassi della relazione tra due amici quasi fratelli, dal loro incontro da adolescenti fino alla loro rottura da adulti, con tutti i momenti belli, brutti, terribili, divertenti, iracondi e difficili lungo il percorso. Catturerà l'energia selvaggia di una città in cambiamento, persino di un mondo in cambiamento, e cercherà di arrivare al cuore della difficile domanda: cosa significa essere un uomo?

Di questo nuovo progetto non è ancora stato annunciato il cast, tuttavia è palese come la trama sarà totalmente diversa da quanto visto con Baby Reindeer. Nel comunicato stampa ufficiale del progetto, Gadd ha dichiarato:

Ordinare un cofanetto HBO de I Soprano, The Wire o Oz e guardarli dall'inizio alla fine sono stati alcuni dei momenti più felici della mia infanzia. Da allora, è sempre stato un sogno lavorare con HBO e far parte del loro iconico catalogo di produzioni. Sono enormemente grato ai dirigenti di HBO Francesca Orsi, Kara Buckley e Clint LaVigne per aver dato la possibilità di realizzare questo prodotto e a Ruben e Niall che, nonostante siano cresciuti in una cittadina scozzese senza sbocchi, non riuscirebbero a credere a questa opportunità! Non vedo l'ora di iniziare.

Kara Buckley, vicepresidente senior della programmazione di HBO, ha dichiarato:

Siamo estremamente entusiasti di collaborare con la BBC e Richard Gadd, il cui straordinario talento continua a farsi notare in tutto il mondo. Con questa nuova serie avvincente ed evocativa, siamo orgogliosi di accogliere Richard nella famiglia HBO.

Advertisement

Lindsay Salt, direttore di BBC Drama, ha dichiarato che Lions ha una "narrazione audace, brillante e unica nel suo genere", mentre Louise Thornton, capo della commissione di BBC Scotland, ha affermato che la serie è "un eccellente esempio di utilizzo dell'ambientazione scozzese".

Ricordiamo che Baby Reindeer, nonostante sia stata una miniserie di grande successo per Netflix, non è stata esente da problemi. Per esempio Netflix è stata colpita da una causa da 170 milioni di dollari imbastita dalla "vera Martha", Fiona Harvey. Inoltre anche Gadd è stato accusato da un'attrice di aver sfruttato il suo controllo creativo per approfittare di potenziali interessi amorosi attraverso il casting di Baby Reindeer. Infatti la stessa attrice ha affermato che Gadd aveva lasciato intendere che avrebbe ottenuto un ruolo se avesse accettato di uscire con lui.

In quest'ultimo caso è dovuta intervenire la casa di produzione Clerkenwell Films che dopo un'attenta investigazione interna, ha scagionato Gadd dalle accuse dichiarando che il produttore esecutivo non aveva l'ultima parola sulle decisioni di casting. 

Non resta che attendere ulteriori dettagli su questo nuovo progetto di cui ancora non si conosce la data di uscita.

Immagine in evidenza che mostra la copertina di Baby Reindeer via Netflix

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...