La memoria dell'assassino: il trailer del thriller con Michael Keaton e Al Pacino [GUARDA]

Autore: Davide Mirabello ,

Un thriller che unisce due interpreti di grande livello come Al Pacino e Michael Keaton: il lungometraggio La Memoria dell'Assassino arriverà questa estate nelle sale cinematografiche. Da poco è stato diffuso il trailer, distribuito da Eagle Pictures. Il film sarà disponibile nei cinema italiani dal 4 luglio.

Ecco il filmato.

Questa è la descrizione di La Memoria dell'Assassino:

Advertisement

John Knox (Michael Keaton), è un sicario che ha diagnosticata una malattia irreversibile che gli fa perdere rapidamente la memoria. Il figlio Miles (James Marsden), con cui ha rapporti tesi, chiede il suo aiuto: ha commesso un terribile crimine, e si rivolge a Knox per fare in modo che spariscano le prove. Aiutato da un amico fidato (Al Pacino), affrontando la detective Ikari (Suzy Nakamura), Knox, cercherà di risolvere la situazione attraverso una lotta contro il tempo e con il ticchettio della sua mente che è in rapido deterioramento.

Michael Keaton ed i suoi ruoli iconici

Questo film segna un nuovo pezzo del percorso attoriale di Michael Keaton, che, negli ultimi tempi, è stato e sarà protagonista di diverse produzioni importanti. Dopo Birdman l'ascesa di Keaton ed il ritorno a grandi livelli lo ha portato a far parte del Marvel Cinematic Universe nei panni dell'Avvoltoio ed a vestire nuovamente i panni di Batman nello sfortunato The Flash.

Advertisement

Ora c'è attesa per vedere Keaton di nuovo alle prese con un altro suo character cult: si tratta di Beetlejuice che sarà protagonista del sequel intitolato Beetlejuice Beetlejuice. Nel lungometraggio ci sarà di nuovo Tim Burton alla regia, e non mancherà Winona Ryder, che ricomporrà il duo di protagonisti con lo stesso Michael Keaton. In più ci sarà il ritorno di Catherine O'Hara, e la prima apparizione di Jenna Ortega nella saga di Beetlejuice. 

Immagine concessa da Eagle Pictures

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...