One Piece, Oda rivela il motivo per cui non uccide i propri personaggi

Autore: Federica Polino ,
Copertina di One Piece, Oda rivela il motivo per cui non uccide i propri personaggi

Euichiro Oda, autore di One Piece, ha indicato Nausicaa della Valle del Vento del maestro Miyazaki come una delle principali ragioni per cui non uccide i propri personaggi

Secondo CBR, in una delle sue ultime interviste con Comickers del 1998, Oda ha rivelato di preferire disegnare scene dal profondo impatto emotivo che commuovano i lettori, senza dover forzatamente uccidere i personaggi della sua opera, dichiarando

Advertisement

Quando ho guardato 'Nausicaa della Valle del Vento', ho pensavo che fosse bello commuovere le persone. Avevo voglia di dire: 'Li farò piangere anche io!'

[...]Uccidere qualcuno sembra una facile via d'uscita. Ma se la storia porta naturalmente a ciò, allora non ci si può far niente.

Lo Studio Ghibli e Miyazaki non hanno avuto una forte influenza solo su Oda: anche Tatsuki Fujimoto, autore di Chainsaw Man, ha lodato il maestro e Nausicaa, dichiarando che il suo manga fosse ricco di riferimenti a Miyazaki, aggiungendo

Penso davvero che Miyazaki-san sia un mangaka di altissimo livello. La sua composizione [di Nausicaa] è incredibile, i panels sono facili da seguire e anche sua la narrazione è piuttosto buona.

Sebbene Nausicaa sia stato pubblicato in Giappone nel 1984, un anno prima della fondazione dello Studio Ghibli, è considerato un'opera Ghibli ed è stato pubblicato su DVD e Blu-ray come parte della linea ufficiale Studio Ghibli Collection.

Eiichiro Oda raramente raffigura la morte del suo personaggio

Nel corso della serie One Piece, le morti dei personaggi sono state "usate" con parsimonia, solo quando e se la narrazione degli eventi realmente lo richiede, e spesso per spingere i personaggi a proseguire nella storia.

Advertisement

Ad esempio, nella saga di Alabasta, la morte di Pedro ha spinto Carrot a prendere il controllo del Ducato di Mokomo, o la morte di Oden e Toki è stata necessaria per rendere Momonosuke il leader di Wano, ed entrambi saranno alleati fondamentali per Luffy (Rufy).


I fan di One Piece possono dare un'occhiata all'ultimo capitolo del manga gratuitamente sia su MANGA Plus che sull'app Shonen Jump.

Advertisement

Il prossimo capitolo, numero 1107, di One Piece uscirà in Nord America domenica 18 febbraio 2024 (19 febbraio in Giappone).

Immagine di copertina tratta dal Vol.106 di One Piece edito da Star Comics.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...