Tutti i piatti di Dungeon Food Stagione 1

Autore: Livia Soreca ,
Copertina di Tutti i piatti di Dungeon Food Stagione 1

Tra le novità di Netflix di gennaio 2024, sicuramente vi sarà saltato all'occhio Dungeon Food, tratto dall'omonimo manga di Ryoko Kui, perfetto per chi ha dei gusti particolari... In tutti i sensi. Infatti, si tratta di un anime fantasy d'avventura a tema culinario: i tre protagonisti Laios, Marcille e Chilchuck decidono di intraprendere la loro missione a suon di forchetta, tentando di mangiare i mostri che incontrano durante i vari livelli del dungeon, con lo scopo di non morire di fame.

In fondo, anche i migliori eroi hanno bisogno di mettere qualcosa sotto i denti ogni tanto, ma perché non farlo all'insegna del buongusto? Esplorando il primo livello, i tre giovani avventurieri incontrano Senshi, un nano guerriero con la passione per i fornelli, che custodisce i migliori segreti sulla cucina dei mostri.

Advertisement

Se siete curiosi di scoprire come si cuoce una mandragola o se la carne di basilisco ha davvero lo stesso sapore del pollo, non vi resta che appuntarvi una di queste fantastiche ricette: ecco tutti i piatti di Dungeon Food che Senshi prepara nella prima stagione dell'anime di Netflix.

Il ricettario di Dungeon Food

Parassita gigante di kraken gigante alla griglia con salsa e senza

Difficoltà: Livello 4

Advertisement

Ingredienti (4 porzioni):

  • 1 Parassita gigante di kraken gigante
  • Salsa di soia q.b.

Preparazione:

Una volta sconfitto un kraken gigante colpendolo in mezzo agli occhi, catturare un parassita gigante, staccargli la testa e tagliare a libro la carne. Dopodiché fissare su tre spiedini e grigliare, aggiungendo a piacere un po' di salsa di soia. Attendere la doratura della carne di parassita e servire.

Advertisement

N.B.: Assicurarsi che il parassita gigante del kraken non abbia a sua volta altri parassiti.

Porridge d'orzo

Difficoltà: Livello 4

Ingredienti (4 porzioni):

Advertisement
  • Orzo
  • Polpa di mimic
  • Alghe di uomo pesce
  • Acqua

Preparazione:

Una volta separati zampe e ventre del mimic, raccogliere la polpa dal carapace e farla a fette. In una grossa pentola piena d'acqua, cuocere l'orzo e la carne di mimic, aggiungendo alghe ricavate da un uomo pesce del quarto livello del dungeon. Aspettare che l'orzo e la polpa siano ben cotti e servire.

N.B.: Attaccate alle alghe dell'uomo pesce potreste trovare delle uova attaccate. Lasciate a cuocere insieme al resto degli ingredienti darà al porridge una consistenza più croccante.

Mimic bollito

Difficoltà: Livello 3

Advertisement

Ingredienti (4 porzioni):

  • 1 Mimic
  • Sale q.b.
  • Acqua

Preparazione:

In una pentola grande portare l'acqua a ebollizione, dopodiché aggiungere un pizzico di sale. Una volta aver separato zampe e ventre del mimic, aggiungere le parti del mostro nella pentola e cuocere con coperchio. Controllare spesso e attendere che il Mimic raggiunga un colore rossastro all'esterno, poi servire.

N.B.: Per mangiare la polpa di Mimic all'interno del carapace, aiutarsi con una forchetta o, in alternativa, con un grimaldello.

Snack a base di insetti tesoro

Difficoltà: Livello 3

Ingredienti (4 porzioni):

  • 1 Insetto tiara
  • 4 Collane centipede
  • 4 Porzioni di insetti moneta
  • Olio d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pane

Preparazione:

Una volta catturati gli insetti tesoro, individuare quelli commestibili. Rimuovere le zampe delle collane centipede (dal sapore amaro) e arrostirle su fuoco alto, così da servirle su uno spiedo. Da parte, in una padella scaldare un po' d'olio d'oliva e friggere gli insetti moneta a faccia in giù, poi aggiungere una punta di sale e continuare a friggere fino ad ottenere una doratura. Una volta pronti, servire a pancia in giù.

Una volta rimosse le uova e le larve dalla tiara, dividere in tanti pezzi e bollire in una pentola piena d'acqua. Servire le porzioni in un piatto o tra due fette di pane.

N.B.: È preferibile catturare gli insetti all'interno del dungeon anziché in superficie, in quanto avranno un sapore e una consistenza migliori.

Sorbetto esorcista

Difficoltà: Livello 3

Ingredienti (4 porzioni):

  • 4 Candele
  • Acqua
  • Insetti tesoro bolliti
  • 2 Cucchiai di alcol
  • Sale q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Erbe a piacere
  • Interiora di slime
  • 1 Dozzina di fantasmi

Preparazione:

Per prima cosa, preparare l'acqua santa apolide: una volta accese 4 candele e bolliti da parte alcuni insetti tesoro, riempire una ciotola d'acqua e aggiungere questi ultimi, insieme a 2 cucchiai di alcol, un pizzico di sale e una grande quantità di zucchero. Dopodiché aggiungere un'erba a piacere e interiora di slime grattugiate.

A questo punto, imbottigliare l'acqua santa apolide e utilizzarla nel dungeon per sconfiggere orde di fantasmi. Una volta concluso lo scontro, la bottiglia avrà subito un congelamento e il sorbetto esorcista sarà pronto. Servire dunque in una ciotola.

Pane di Senshi

Difficoltà: Livello 3

Ingredienti (6 porzioni):

  • Farina forte
  • Sale
  • Zucchero
  • Lievito madre
  • Acqua
  • Olio d'oliva

Preparazione:

In un recipiente mescolare la farina forte, un pizzico di sale e di zucchero, il lievito madre e l'acqua e impastare fino a ottenere un panetto. A questo punto, aggiungere l'olio d'oliva e continuare a impastare tenendo il panetto per i bordi e sbattendolo energicamente. Lasciare lievitare l'impasto fin quando non raddoppia, dopodiché dividere in parti uguali e modellare.

Attesa la seconda lievitazione, cuocere in una pentola grande a fuoco basso, avendo cura di girare l'impasto, poi coprire con il coperchio per cuocere a vapore. Dopo un po', rimuovere il coperchio e aspettare che l'impasto diventi dorato, così pane sarà pronto per accompagnare il vostro piatto principale.

Cavolo stufato con insalata di rapa

Difficoltà: Livello 3

Ingredienti (4 porzioni):

  • 1 Cavolo
  • 4 Carote
  • 4 Rape
  • Olio d'oliva q.b.
  • Bacon di Basilisco

Preparazione:

Tagliare il cavolo, le carote e 2 rape, dopodiché scaldare un filo d'olio in un tegame a fuoco lento. Da parte, affettare il bacon di carne di Basilisco e aggiungere agli altri ingredienti a metà cottura.

Da parte, grattugiare le restanti 2 rape e unire alle foglie di cavolo, così da ottenere un'insalata di contorno da servire insieme allo stufato di cavolo.

N.B.: Per questa ricetta, è preferibile utilizzare verdure coltivate sul terreno di Golem, in quanto in grado di mantenere lo stesso livello di temperatura e umidità. In questo modo, le verdure avranno un aspetto più invitante e un sapore più buono.

Armatura vivente in stile nano saltata in padella

Difficoltà: Livello 2

Ingredienti (4 porzioni):

  • 4 Molluschi di armatura vivente
  • Erbe mediche a scelta q.b.
  • Olio q.b.

Preparazione:

Innanzitutto, preparare una padella in cui soffriggere l'olio. Una volta staccati i molluschi dall'armatura vivente e rimosse le interiora, affettare e saltare in padella insieme ad erbe mediche a scelta per insaporire. Aspettare che il colore dei molluschi diventi dorato e servire.

Zuppa di armatura vivente

Difficoltà: Livello 2

Ingredienti (4 porzioni):

  • 4 Molluschi di armatura vivente
  • Erbe mediche a scelta q.b.
  • Acqua

Preparazione:

Dopo aver staccato i molluschi dall'armatura, rimuovere le interiora e cuocere lentamente in una pentola riempita d'acqua, insieme ad una manciata di erbe mediche a scelta. Servire la zuppa in un tegame.

Armatura vivente al vapore

Difficoltà: Livello 2

Ingredienti (4 porzioni):

  • 4 Molluschi di armatura vivente
  • Erbe mediche a scelta q.b.
  • Acqua
  • 1 Elmo

Preparazione:

Staccare i molluschi dall'armatura vivente e rimuovere le interiora, dopodiché riempire una pentola d'acqua e aggiungerli insieme ad erbe mediche a piacere. Per cuocere a vapore i molluschi, servirsi di un elmo di armatura e posizionarlo sulla pentola. Una volta cotto, servire.

N.B.: Assicurarsi di pulire bene l'elmo per evitare che il cattivo odore comprometta il sapore del piatto.

Armatura vivente grigliata

Difficoltà: Livello 2

Ingredienti (1 porzione):

  • 1 Mollusco di armatura vivente
  • 1 Pezzo di armatura

Dopo aver staccato il mollusco e aver rimosso le interiora, grigliarlo servendosi di un pezzo d'armatura ben pulito. Attendere che il mollusco perda i suoi liquidi e assuma un colore dorato, dopodiché servire direttamente sul pezzo d'armaura.

Basilisco arrosto

Difficoltà: Livello 2

Ingredienti (6 porzioni):

  • 1 Basilisco
  • Verdura ed erbe aromatiche a piacere
  • Spezie q.b.

Preparazione:

Una volta eliminate teste, zampe e coda del basilisco, bollire un po' in acqua per facilitare la rimozione delle piume, dopodiché eliminare le viscere e strofinare l'interno con spezie. A questo punto, farcire con verdure tritate a scelta ed erbe aromatiche e richiudere la carne con l'aiuto di un filo di spago. Chiuso per bene, infilzare la carne ripiena con un lungo spiedo e arrostire energicamente fino ad ottenere una doratura.

Kakiage di Mandragola e tempura di Pipistrello gigante

Difficoltà: Livello 2

Ingredienti (4 porzioni):

  • 1 Pipistrello gigante
  • 4 Mandragole
  • 4 Uova di Basilisco
  • Farina q.b.
  • Spezie a piacere
  • Olio d'oliva

Preparazione:

Prima di tagliare a fette il pipistrello gigante, assicurarsi di aver scartato testa e ali. Dopo aver rimosso la pelle, procedere tagliando a pezzi la carne, poi incidere leggermente e lasciarla macerare per un po' insieme a qualche spezia per insaporire. Nel frattempo, iniziare a preparare il kakiage di mandragola: separare gli arti per pelarla al meglio, raschiare dunque la pelle dal dorso e rimuovere le parti scure su braccia e gambe.

Per creare la pastella, sbattere le uova di basilisco con un po' d'acqua e mescolare con un po' di farina. Una volta ottenuto un impasto omogeneo e privo di grumi, aggiungere la mandragola a pezzetti. Con lo stesso impasto, preparare delle polpette con la carne di pipistrello. A questo punto, friggere in olio d'oliva alla temperatura di 180° e servire insieme.

Omelette di Mandragola e Basilisco

Difficoltà: Livello 2

Ingredienti (4 porzioni):

  • 4 Mandragole
  • 4 Uova di Basilisco

Una volta catturate le mandragole, sbucciarle e tritarle, dopodiché soffriggere qualche minuto in padella. Aggiungere un uovo di basilisco e cuocere in padella, lasciando il composto ben soffice. Ripetere il procedimento per ottenere 4 porzioni e servirle.

N.B.: Per un sapore più dolce, è preferibile catturare la mandragola senza tagliare subito la testa. Infatti, il suo tipico urlo eliminerà le tossine in eccesso e migliorerà la resa del piatto.

Scorpione gigante e fungo di montagna cotti in padella

Difficoltà: Livello 1

Ingredienti (4 porzioni):

  • 1 Scorpione gigante
  • 1 Fungo passeggiatore
  • 1 Slime (preferibilmente digiuno da 2 settimane)
  • 1 Pezzo di tronco d'albero
  • Succo di agrumi q.b.
  • Alghe umide q.b.

Preparazione:

Per prima cosa, rimuovere zampe, testa e coda dello scorpione gigante, dopodiché affettarlo per facilitare la cottura, ricordando di rimuovere le interiora. Una volta scartato il fondo del fungo passeggiatore ed eliminati 3 cm della superficie, tagliarlo in senso verticale e poi a pezzetti, lasciando i piedini interi. Presa una padella molto grande, iniziare a far bollire i pezzi di scorpione e fungo.

Nel frattempo, bollire in acqua lo slime con aggiunta di succo di agrumi, poi rimuovere l'umidità strofinandolo con il sale o lasciandolo essiccare al sole e aggiungerlo nella pentola insieme agli altri ingredienti. Unire poi il pezzo di tronco d'albero sbucciato e tagliato a fette e un manciata di alghe umide per insaporire. Aspettare che lo Scorpione diventi rosso all'esterno e dorato all'interno per servire il piatto.

Tortino di pianta carnivora

Difficoltà: Livello 2

Ingredienti (4 porzioni):

  • 1 Frutto di pianta carnivora Shadowtail
  • Frutti di Baraselia acerbi (quantità a piacere)
  • 1 Slime
  • Brodo di Scorpione avanzato
  • Noce tritata q.b.

Preparazione:

Innanzitutto, cuocere a vapore il frutto di Shadowtail, poi rimuovere il gambo per eliminare i semi, staccare delicatamente la pelle e pestarla per ammorbidirla. Una volta ottenuta la consistenza desiderata, stenderla delicatamente su una padella.

Da parte, bollire lo slime nel brodo di scorpione avanzato e aggiungere la frutta acerba grattugiata di Baraselia, mescolare per ottenere un composto denso. Una volta reso omogeneo, aggiungere il restante brodo di scorpione e qualche noce tritata. Mescolare e poco prima dell'ebollizione versare il composto nella padella con la pelle di Shadowtail. A questo punto, proseguire la cottura e aggiungere la frutta restante. Servire come una torta salata.

L'immagine di copertina è stata fornita da Netflix.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...