Chi è Paddy Considine, il Viserys di House of the Dragon

Autore: Francesca Musolino ,

La serie TV House of the Dragon visibile su Sky e in streaming su NOW ha ottenuto da subito un grosso riscontro tra il pubblico e una buona dose del successo è sicuramente dovuta anche al cast d'eccezione che ne fa parte. Nonostante nel corso degli episodi di House of the Dragon 1 sono avvenute alcuni cambi di attori per via dei ripetuti salti temporali legati alla trama di House of the Dragon, c'è anche chi è rimasto una presenza costante fin dall'inizio.

Paddy Considine ha dato vita al personaggio di Re Viserys I Targaryen. Un sovrano che ha cercato di seguire le orme del padre per mantenere un clima sereno nel Regno. Un padre che ha sempre posto la figlia al di sopra di ogni altra cosa a dispetto delle critiche. Viserys, un uomo che ha dignitosamente sopportato una lunga e lenta malattia. Un male che lo ha consumato fisicamente ma senza riuscire a privarlo fino all'ultimo della sua grande umanità.

Advertisement

Abbonati a NOW Premium

In House of the Dragon attraverso il volto di Paddy gli spettatori hanno potuto vedere la gioia di Viserys, il suo dolore, la sua sofferenza, la sua determinazione, la sua bontà e la sua umiltà. Un mix di emozioni racchiuse tutte insieme nell'ottavo episodio di House of the Dragon, che grazie alla brillante prestazione di Paddy Considine è stato uno degli episodi più apprezzati dal pubblico.

Paddy ha dato modo di far conoscere e amare il personaggio di Viserys, anche a chi non ha letto i romanzi di George R.R. Martin ambientati nel mondo de Il Trono di Spade. Proprio per via della sua ottima performance, è interessante conoscere meglio l'attore anche al di fuori del suo ruolo di Re Targaryen in House of the Dragon

House of the Dragon (2022)

21/08/2022 (en)
Sci-Fi & Fantasy, Dramma, Action & Adventure,

La serie prequel vede la dinastia Targaryen all'apice assoluto del suo potere, con più di 15 draghi sotto il loro giogo. La maggior parte degli imperi, che sian...

Vita privata di Paddy Considine

Patrick George Considine, meglio conosciuto come Paddy Considine, è nato a Burton upon Trent nel Regno Unito dove risiede tutt'ora. Ha quattro sorelle e un fratello ed è di origini irlandesi da parte di padre. Classe 73, Paddy è sposato con Shelley Considine, con la quale ha avuto tre figli. La loro relazione dura fin da quando Paddy aveva 18 anni.

Advertisement

Dove abbiamo visto Paddy Considine

L'esordio di Paddy Considine sul grande schermo è avvenuto nel 1999 quando ha recitato in A Room for Romeo Brass. Una pellicola britannica diretta dall'amico Shane Meadows, che ha ricevuto tre nominations ai British Independent Film Awards. L'esibizione di Paddy è stata notata dal regista polacco Paweł Pawlikowski, che gli ha offerto il ruolo da protagonista nel suo film Last Resort, il cui debutto sul grande schermo è avvenuto nel 2000.

Advertisement

Proprio tale periodo ha segnato la sua ascesa nel mondo dello spettacolo, dove Paddy Considine ha preso parte a diversi cortometraggi e ad altri film, sia con parti secondarie sia principali. Di seguito ricordiamo alcuni dei suoi ruoli più noti.

In America - Il sogno che non c'era

Film del 2003 diretto da Jim Sheridan in cui Paddy Considine interpreta il padre di famiglia Johnny al fianco di Samantha Morton nel ruolo di Sarah, la moglie di Johnny. 

Advertisement

Dead Man's Shoes - Cinque giorni di vendetta

Thriller britannico del 2004 diretto da Shane Meadows. Nel film Paddy Considine interpreta Richard, un militare che al suo ritorno a casa scopre che il fratello disabile è vittima della malavita locale e decide quindi di vendicarsi dei criminali. Per questo ruolo oltre a ricevere tre candidature, Considine vince il premio Evening Standard British Film Awards come miglior attore e l'Empire Awards come miglior attore britannico.

The Backwoods - Prigionieri nel bosco

Thriller spagnolo del 2006 diretto da Koldo Serra, in cui Paddy Considine è co-protagonista insieme a Gary Oldman. Considine interpreta Norman, un uomo che insieme a un gruppo di amici, decide di passare una vacanza tra i boschi spagnoli. Una volta sul posto il gruppo di amici incontra una bambina visibilmente maltrattata e seviziata, quindi decidono di aiutarla e scoprire chi è stato a ridurla in quello stato.

Advertisement

Il grido della civetta

Thriller del 2009 diretto da Jamie Thraves e tratto dall'omonimo romanzo della scrittrice Patricia Highsmith. Paddy Considine interpreta il protagonista Robert Forrester, un uomo che sta per divorziare dalla moglie e inizia una relazione travagliata con Jenny, una vicina di casa. La donna a sua volta è impegnata con un altro uomo, Greg, che decide di lasciare quando inizia a frequentare Robert. Greg un giorno scompare misteriosamente e Robert diventa il primo indiziato.

Blitz

Film di genere thriller del 2011 diretto da Elliott Lester. Coprotagonista insieme all'attore Jason Statham, Paddy Considine interpreta l'ispettore di polizia Porter Nash.

Prodotto Consigliato

Funko POP TV: House of the Dragon - Viserys Targaryen

Per chi ama la serie TV House of the Dragon e i romanzi di George R. R. Martin, non può mancare alla propria collezione il Funko POP di uno dei grandi sovrani dei Sette Regni.

Curiosità su Paddy Considine

Alcune interessanti curiosità sulla vita privata e professionale di Paddy Considine.

Non guarda House of the Dragon

Paddy Considine in una intervista con New York Times ha rivelato che non guarda la serie TV House of the Dragon perché non gli piace rivedersi recitare, in quanto la trova una cosa destabilizzante. Nonostante questa particolarità almeno sul set Considine si diverte moltissimo, come si può vedere in un dietro le quinte della serie TV che l'attore ha condiviso nel suo profilo ufficiale Instagram.

É affetto da una particolare patologia

A Paddy Considine da ragazzo viene inizialmente diagnosticata la sindrome di Asperger, mentre in un secondo tempo dopo altri consulti viene confermata la sindrome di Irlen. Una patologia a causa della quale il cervello non riesce a percepire in modo corretto gli stimoli visivi. Per questo motivo Considine deve portare lenti a contatto e occhiali con appositi filtri viola per attenuare il problema.

Ha recitato nella serie TV Peaky Blinders

Paddy Considine ha recitato anche nella terza stagione della nota serie di successo britannica Peaky Blinders, nel ruolo di Padre John Hughes.

Oltre a recitare è anche regista e sceneggiatore

Dopo aver iniziato la carriera di attore, Paddy Considine in seguito si è cimentato anche nella sceneggiatura e alla regia. Tra le sue pellicole più apprezzate c'è Dog Altogether, il suo primo cortometraggio dedicato alla vita di suo padre Joseph. Il titolo deriva proprio da un'espressione irlandese usata da suo padre quando c'era qualche problema da affrontare.

Con questo progetto del 2007, Paddy Considine ha vinto il Leone d'argento come Miglior cortometraggio alla 64esima Mostra del Cinema di Venezia insieme ad altri riconoscimenti, tra cui il BAFTA Awards. Nel 2011 ha invece scritto e diretto Tirannosauro, il suo primo lungometraggio con il quale ha ottenuto numerose candidature, di cui sette ai British Independent Film Awards. Il protagonista del film porta il nome di Joseph come suo padre.

É anche un musicista

Appassionato di musica fin da ragazzo, nel 2006 Paddy Considine fonda la rock band Riding the Low di cui è la voce, anche se sa suonare alcuni strumenti musicali tra cui la batteria. Il nome della band è tratto da una citazione della biografia di Lee Marvin. Testo che Paddy aveva regalato al padre e che ha lui ha iniziato a leggere solo dopo la morte di quest'ultimo. Così come scrive le sceneggiature di alcuni dei suoi film, Considine scrive anche i testi delle sue canzoni.

Immagine di copertina di questo articolo via Amazon

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...