X-Men: ecco perché Chris Claremont non sta lavorando alla serie principale

Autore: Davide Mirabello ,
Libri e fumetti
1' 32''
Fonte

Chris Claremont negli ultimi mesi è tornato a lavorare sui fumetti degli X-Men. Il celebre autore che ha creato i Mutanti che oggi si conoscono nelle produzioni Marvel Comics sta lavorando su delle nuove storie, ma non è stato portato a occuparsi della serie principale. A spiegare il motivo è stato l'editor Tom Brevoort.

Ecco le sue parole:

Advertisement

Mi aspetto che ad un certo punto Chris scriverà un'altra storia degli X-Men ambientata nel presente. Il fumetto che ha fatto in Uncanny X-Men #700 è stato piuttosto carino. Ma non so se vedo una prospettiva in cui lui è di nuovo al centro della serie. Ha trascorso decenni di convivenza con questi personaggi, e di conseguenza ha sentimenti molto forti su chi sono, su cosa farebbero e cosa non farebbero, e sui retroscena che non sono mai stati pubblicati.

Ed ha specificato:

Ma negli ultimi 30 anni sono state pubblicate tantissime storie aggiuntive che li vedono protagonisti, la maggior parte delle quali sono in contrasto con il "canone principale" di Chris, in un modo o nell'altro. Quindi, per dare una sorta di esempio, praticamente tutto ciò che sappiamo sulla storia di Mister Sinister è qualcosa che è stato creato dopo la partenza di Chris, quindi la sua versione di Sinister non è quella che c'è  oggi. C'è una dissonanza: non è colpa di nessuno di per sé, ma esiste, e rende difficile per Chris a volte lavorare all'interno di campi che ora sono stati coltivati ​​da altri.

Prodotto Consigliato

Giorni di un futuro passato. X-Men

Giorni di un futuro passato. X-Men

La fine dell'era di Krakoa

Chris Claremont ha lavorato sull'albo speciale Uncanny X-Men #700, si tratta di un numero celebrativo. Non è intervenuto, però, sulla nuova fase che i Mutanti stanno affrontando, considerando che è finita l'era di Krakoa, e proprio quest'estate si creeranno nuovi gruppi e sfide per tutti gli X-Men. 

Advertisement

 

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...