Sand Land Ultimate Edition, recensione: la gemma preziosa di Akira Toriyama

Autore: Livia Soreca ,

Ad aprile 2024, non molto tempo prima della conclusione dell'omonimo anime su Disney Plus, nelle fumetterie italiane è arrivata la riedizione di Sand Land, una delle ultime novità di Star Comics, una vera gemma tra i più famosi manga del maestro Akira Toriyama. Si tratta di un'avventura in un futuro mondo fantastico, potremmo dire post-apocalittico, in cui demoni ed esseri umani dovranno abbattere le loro diversità, uniti da un unico grande scopo.

Questo particolare manga shonen autoconclusivo, nato nel 2000, ha dunque fatto il suo ritorno in una versione tutta nuova, anzi due: la New Edition e la Ultimate Edition che si differenzia dalla prima per formato più grande, copertina rigida, alta qualità della carta stampata e più di una bellissima sorpresa al suo interno. Vale dunque la pena acquistarla? Decisamente sì e ne scoprirete presto il motivo.

Sand Land: la semplicità senza banalità

In una terra ormai arida e in preda alla siccità, il principe dei demoni Beelzebub, il riluttante Thief e lo sceriffo Rao intraprendono un lungo viaggio alla ricerca di una sorgente d'acqua che possa salvare demoni ed esseri umani. Tante verità nascoste renderanno questa avventura una grande lezione di vita, non senza un duro scontro col passato.

Con un intreccio classico per una trama mai banale, persino ricca di colpi di scena, Sand Land è una piacevole storia di ribellione che, nella sua semplicità e con una linearità disarmante, riesce a raccontarsi in modo completo ed esaustivo in soli 14 brevi capitoli, il cui ritmo è sempre più incalzante.

Advertisement

Il lettore conosce i protagonisti nell'esatto momento in cui si uniscono in questo lungo e avvincente viaggio verso un obiettivo comune, che non solo abbatte i confini tra demoni ed esseri umani, ma va addirittura a creare dinamiche di fiducia che nessuno di loro avrebbe mai immaginato.

Il maestro Toriyama fa di questo trio improbabile una forza incredibile, con una caratterizzazione psicologica tanto eterogenea quanto equilibrata. Ciascun personaggio riesce a suscitare simpatia o empatia nei confronti di un pubblico variegato e di ogni età.

Advertisement

Dietro un umorismo buffo e quasi infantile, in un'atmosfera fantastica e dunque volutamente slegata dalla realtà, si nascondono temi piuttosto maturi e straordinariamente attuali: l'oppressione sociale e politica, la paura per il diverso, il concetti di giusto e sbagliato. Questi arrivano in modo chiaro, semplice, diretto, senza mai cadere nella superficialità.

Advertisement

Sand Land Ultimate Edition: un vero pezzo da collezione 

Rispetto alla regular, Sand Land Ultimate Edition presenta tavole a colori e alcune appendici esclusive che ne rendono l'acquisto imperdibile: un'intervista ad Akira Toriyama e tante pagine di schizzi, studi dei personaggi e dei veicoli, tavole scartate e non solo. Questi elementi aggiuntivi arricchiscono l'opera poiché colmi di note del maestro, che riescono a contestualizzare meglio Sand Land e a spiegare alcune scelte stilistiche o narrative.

Spicca, ad esempio, la presenza di alcune figure femminili che nell'opera definitiva non compaiono affatto. Sand Land, difatti, vede un "cast" tutto al maschile, fatta eccezione per un personaggio che viene soltanto nominato e mostrato in una foto.

Sull'arte di Sand Land ci si potrebbe scrivere interi libri, a cominciare da uno stile che già da esordi come Dr. Slump e Dragon Ball era destinato a diventare la prima e unica vera firma di Toriyama e che, seppur rinfrescato, torna in quest'opera più fedele che mai. Il character design è inconfondibile e la cura per le ambientazioni che persiste nonostante la scelta di un solo unico grande luogo in cui far svolgere l'azione.

Advertisement

Ciò che però colpisce più di tutto è sempre la minuziosa dedizione alla resa dei veicoli, della loro struttura e della loro meccanica. Qui auto e carri armati sono protagonisti tanto quanto Belzebub, Thief e Rao, perché, così come ogni artista dovrebbe, Akira Toriyama ha sempre disegnato solo ciò che più amava. Il suo tratto comunica passione, divertimento, intensità, affetto per quei personaggi partorititi da una mente geniale che sa trovare l'unicità nella semplicità.

Commento

cpop.it

90

Sand Land Ultimate Edition è davvero un gioiello da non perdere. Con una storia tanto semplice quanto completa, e con un mix di leggerezza e maturità, quest'opera autoconclusiva lascia un segno indelebile... Come solo un genio come Akira Toriyama avrebbe potuto fare.

Pro

  • Narrazione semplice ma incisiva
  • Tutte le tavole sono un piacere per gli occhi
  • Inserti finali imperdibili
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo

Contro

  • Non ci sono personaggi femminili
  • La sovracopertina non rende giustizia all'artwork su copertina rigida
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...