Keanu Reeves: "Il mio sogno è fare un vecchio Batman" [VIDEO]

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Keanu Reeves: "Il mio sogno è fare un vecchio Batman" [VIDEO]

Keanu Reeves è una delle star di Hollywood più amate, sia per i suoi ruoli ma soprattutto per essere rimasto una persona dalle abitudini comuni. Inoltre, l'attore della saga di Matrix è famoso per essere molto disponibile con i fan che incontra per strada.

Proprio l'amore dei fan per Keanu Reeves l'ha accostato spesso a ruoli di rilievo come quello di Wolverine o di Ghost Rider all'interno del Marvel Cinematic Universe e per stessa ammissione di Reeves lui avrebbe voluto interpretare il mutante degli X-Men. Adesso Reeves ha offerto un nuovo aggiornamento a proposito della "lista dei desideri" dei ruoli che vorrebbe interpretare e farà quasi certamente piacere ai fan sapere che il protagonista della saga di John Wick vorrebbe interpretare una versione anziana del personaggio DC Bruce Wayne / Batman!

Advertisement

Keanu Reeves ne ha parlato ai microfoni di Extra TV in occasione della presentazione del film animato DC League of Super-Pets. In questo film Keanu Reeves dà la sua voce a Bruce Wayne, ma all'attore piacerebbe anche incarnare il Cavaliere Oscuro:

Adoro Batman, nei fumetti e nei film. È stato fantastico doppiare Bruce Wayne, anche se per una piccola parte.

Poi l'intervistatrice, qualche secondo dopo, ha incalzato con l'idea di un Batman in carne e ossa. Reeves ha risposto:

È un sogno. Per ora [Robert] Pattison è Batman ed è fantastico. Forse strada facendo. Forse quando avranno bisogno di un vecchio Batman.

Bruce Wayne è stato interpretato da tantissimi attori, anche in TV, e prossimamente Micheal Keaton, classe 1951, riprenderà il ruolo nel film The Flash all'interno di quello che di fatto sarà il Multiverso dell'universo cinematografico DC.

Advertisement

Un film con Keanu Reeves nei panni di un vecchio Batman potrebbe ricordare storie come quella di Logan, nella quale il personaggio di Hugh Jackman vive la sua ultima avventura e porta anche alla mente storie a fumetti come Batman: Il ritorno del Cavaliere Oscuro di Frank Miller, nella quale Bruce Wayne è vecchio e stanco.

Di fatto Warner Bros. non ha un universo cinematografico i cui progetti sono costretti a convivere e quindi a connettersi gli uni agli altri, quindi l'opzione Keanu Reeves per un film standalone di Batman non è per nulla una cattiva idea.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!