Oltre The Boys, ecco 5 fumetti per conoscere Garth Ennis

Autore: Manuel Enrico ,

La quarta stagione di The Boys è ufficialmente iniziata su Prime Video e come ormai in molti sanno, questa incredibile serie TV si basa sul fumetto omonimo di uno dei più grandi autori del nostro secolo ovvero Garth Ennis. In questo articolo vi consigliamo i fumetti da leggere per conoscere questo fumettista.

Accedi a Prime Video con il tuo abbonamento Amazon Prime

Advertisement

Capace di passare dal fumetto supereroico alla dissacrante satira sulla figura dei supertizi con The Boys, Ennis ha segnato in modo evidente la narrativa fumettistica. Garth Ennis ha una carriera di onorati successi, coronati negli ultimi anni con la conquista della dimensione seriale tramite due delle sue opere più personali, The Boys e Preacher, divenute produzioni di punta di Prime Video. 

Perché leggere Garth Ennis

Leggere Garth Ennis non è un’esperienza monolitica. La verve dell’autore irlandese lo ha portato a interpretare il fumetto come un affilato strumento di critica, spingendone i confini morali sino ai limiti più estremi.

Dalla sua run su Judge Dredd, personaggio improntato su una satira dissacrante del sistema sociale brutale della periferia britannica, sino alla sua esperienza in casa Marvel, dove la sua gestione di Punisher rimane ancora oggi una delle più amate, o alla militanza in DC Comics, dove ha dato vita a Jesse Custer, protagonista dell’acclamato Preacher, a sua volta divenuto una serie televisiva disponibile nel catalogo di Prime Video

Advertisement

Pur essendo oggi identificato come uno dei più feroci e dissacranti critici della figura tradizionale dei supereroi grazie al suo The Boys, si tende a dimenticare come la produzione di Garth Ennis si sia dedicata anche a un’altra grande passione dell’autore: le storie di guerra. 

 

Liberandosi dalla sua vena satirica e iperbolica, Ennis ha trovato una cifra narrativa più pacata e adatta al tema bellico realizzando una collezione di storie ambientate durante la Seconda Guerra Mondiale. 

La vasta produzione di Ennis si presta a essere uno sconfinato universo narrativo in cui ogni lettore può trovare una lettura adatta alle proprie passioni. 

Advertisement

Garth Ennis: i fumetti da leggere

Consigliare il recupero di Preacher o The Boys sarebbe troppo semplice. Invitarvi alla lettura della run di Punisher con cui Ennis e il compianto Steve Dillon hanno riscritto con non poco sarcasmo il mito di Frank Castel sarebbe riduttivo. 

La frenetica visione della narrativa a fumetti di Ennis ha trovato altre declinazioni che mostrano, con più vivacità, la sua peculiare passione per la violenza come strumento e un gusto per la critica cinica, mai banale o pronta a perdonare. 

Ecco quindi una proposta di letture che potrebbe mostrarvi un Garth Ennis diverso, ma forse più vicino al cuore dell'autore irlandese. 

Advertisement

Discesa all'Inferno

Prodotto Consigliato

Discesa all'inferno omnibus

Volume che raccoglie l'intero arco narrativo di Discesa all'Inferno
 

Alcuni agenti dell'F.B.I. sono eroici cacciatori di serial killer, altri sono razionali e tenaci detective dell'occulto... ma non Shaw e McGregor, i protagonisti di "Discesa all'Inferno"... Shaw è esperta e disincantata, ha un esaurimento nervoso ed è tormentata dal suo passato. McGregor è ancora un idealista, anche se il mondo sembra impegnarsi al massimo per fargli cambiare idea. Dovranno indagare sullo scomparsa di due loro colleghi in un magazzino di Long Beach. Purtroppo, capiranno, prima che la notte abbia fine, che l'orrore può nascondersi ovunque e che gli errori commessi prima o poi devono essere pagati!

La verve narrativa di Ennis in questa storia sceglie di essere graffiante, impietosa e acida, non vuole nascondere al lettore la verità, per quanto romanzata, della società attuale, almeno secondo la percezione di Ennis. Il malcostume e vizi della società americana, l’affrontare l’oscurità dell’animo umano sono le forze motrici di questa storia, in cui Ennis decide di mettere i protagonisti a confronto con un vero inferno in terra (non a caso il titolo originale è A Walk Thorugh Hell, letteralmente un viaggio attraverso l’inferno)

Advertisement

Ennis non cerca di motivare il lato oscuro dell’anima umana, ne spiega le origini senza vedere in esse una scusante ma solo una manifestazione. L'obiettivo è sconvolgere il lettore con un continuo cambio di punto di vista, presentando il cuore della trama dai differenti punti di vista dei protagonisti, senza sosta, tra flashback e suggestioni individuali, in una spirale impazzita che punta a una discesa nella colpa e nella rassegnazione

Dreaming Eagles

Prodotto Consigliato

Discesa all'inferno omnibus

Volume che raccoglie l'intero arco narrativo di Discesa all'Inferno
 

Negli anni sessanta, mentre il movimento per i diritti civili sta sconvolgendo gli Stati Uniti, il veterano della seconda guerra mondiale Reggio Atkinson vede il figlio adolescente Lee combattere la battaglia per l'eguaglianza razziale. E ha paura per lui. Più di venti anni prima, Reggie era riuscito a diventare uno dei primi piloti afroamericani dell'aeronautica militare degli Stati Uniti, nonostante la fiera opposizione di gran parte del paese, di molti esponenti del governo e della gerarchia militare. Nei cieli della Fortezza Europa straziati dalla guerra di AdolF Hitler, uomini come lui avevano contribuito alla nascita di una leggenda che vive ancora oggi. Alcuni pagarono molto cara questa impresa, sacrificando la proprio vita a migliaia di metri da terra. Altri, convinti di essere ricevuti come eroi al loro ritorno in patria, scoprirono di vivere in una nazione che, in parte, rifiutava il cambiamento. Questa è la loro storia.

La maestria di Ennis risiede nell'impatto improvviso che la storia e i personaggi hanno su di noi.

Attraverso un lungo flashback, assistiamo gradualmente alla trasformazione della squadriglia di aviatori neri, che guadagna sempre più rispetto e diventa addirittura la scorta preferita dai bombardieri. Seguire  questi assi del volo nell'acquisire sempre maggior consapevolezza del proprio ruolo è un'esperienza positiva ed emozionante, nonostante le crude scene di guerra con cui talvolta si scontrano, ma sembra condurre a un esito positivo.

Ennis spietatamente sposta poi lo sguardo del lettore al ritorno in patria, dove l'illusione di un'accoglienza di eroi si scontra con una società ancora razzista e tutt'altro che riconoscente.

Sono andato in guerra contro i nazisti e, per venticinque anni, ho avuto paura solo degli americani

Dreaming Eagles è una storia che miscela con rara perizia l'eroismo dei war comics e la critica sociale schietta e impietosa, offrendo uno spaccato dell'America autentica. 

Punisher: Born

Garth Ennis e Darick Robertson - gli autori di Fury - un aspetto inedito della follia di Frank Castle, l'uomo che ha dichiarato una guerra senza quartiere a tutti i criminali e che ha già assassinato centinaia di persone. Fino a ora abbiamo creduto che Castle agisse per vendicare la sua famiglia, rimasta accidentalmente coinvolta in una sparatoria fra due bande rivali in Central Park. Ora per la prima volta ci viene rivelato che quella non è la verità. O almeno, non tutta la verità

Non pago di scrivere le avventure di Frank Castle nella sua lotta contro la mafia newyorkese, Garth Ennis coglie le possibilità dall'etichetta MAX per raccontare le origini del Punitore.

Che non sono le conseguenze della morte della famiglia durante un regolamento di conti, ma risalgono alla sua ferma in Vietnam. Ennis sviscera le brutture della guerra, supportato dai disegni di Darick Robertson, mostrando come Frank Castle abbia abbracciato l'oscurità del Punitore ben prima di un pic nic sanguinoso a Central Park.

Un war comics acido, cruento e politicamente scorretto, dove l'umorismo tipico di Ennis evapora per lasciare spazio alla rovente ricostruzione di una pagina da incubo della storia americana.

Jimmy's Bastards

Prodotto Consigliato

Una cascata di bastardi. Jimmy's bastards (Vol. 1)

primo volume di Jimmy's Bastards
 

Jimmy Regent è il miglior agente al servizio segreto di sua Maestà. Infallibile con la pistola e irresistibile con le donne, la spia britannica più famosa del mondo vive alla grande e lascia morire i suoi avversari. Almeno fino a quando una misteriosa organizzazione lo trasforma in bersaglio mobile e gli scatena contro una terribile vendetta privata. Per Jimmy Regent, lo 007 con licenza di uccidere di Garth Ennis, la morte può attendere...

Ennis non ha resistito alla sfida di parodiare la spia per eccellenza del cinema: James Bond. E lo fa a modo suo, prendendo i tratti tipici della spia di Sua Maestà e portandoli alle estreme conseguenze. 

Jimmy's Bastards è un'opera di puro intrattenimento che, nonostante il suo carico sanguinolento di violenza, riesce comunque a divertire grazie alla sua ironica parodia del genere delle spy stories e alla sua irriverente parodia di James Bond. La spia di Ian Fleming diventa vittima di una visione caricaturale,  piena di testosterone e presunzione, offrendo un'alternativa divertente e dissacrante al classico eroe spia.

Jimmy's Bastards è un altro imperdibile tassello nella lista delle opere di Ennis da leggere, grazie alla sua capacità di mescolare l'umorismo al vetriolo con una trama avvincente e personaggi eccentrici. È un fumetto che si prende gioco dei cliché e delle convenzioni del genere, regalandoci un'esperienza di lettura sia divertente che sorprendente.

The Pro 

Prodotto Consigliato

Pro. Edizione XXXL

Edizione completa de La Pro
 

La Pro è la migliore in quello che fa, ma quello che fa non è sempre piacevole... batte le strade alla ricerca di delinquenti, drogati, mariti fedifraghi e peccatori... disposti a pagarla per i suol servizi. La Pro non rifiuta mai: risponde sempre alle richieste d'aiuto di uomini (e di donne, ma soprattutto di uomini)... La sua vita non cambierà neanche quando scoprirà di avere i superpoteri e la patetica ega dell'Onore le proporrà di entrare nelle sue fila per combattere il male: continuerà a donare tutta se stessa. Consigliato a un pubblico adulto.

Prima di The Boys, Ennis ha dato vita alla sua critica al supereroe con The Pro, pubblicato da Image Comics nel 2000. ".

Ennis esplora il lato oscuro dei supereroi e mette in discussione i concetti tradizionali di giustizia e moralità, rendendo i cosiddetti eroi degli uomini meschini,  dimostrando che persino i supertizi possono avere scheletri nell'armadio.

Satirico e irriverente nei confronti dei supereroi e delle regole della loro narrativa, The Pro precorre l'opera di de-costruzione critica poi ampliata da Ennis con The Boys. 

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...