L'Attacco dei Giganti, Isayama si racconta dopo il finale della serie

Autore: Federica Polino ,

L'Attaco dei Giganti è uno degli anime più seguiti ed amati degli ultimi anni. L'autore, Hajime Isayama, ha dedicato alla sua opera ben 12 anni di vita: dopo aver iniziato la serializzazione del manga nel settembre del 2009, il destino dei Corpi di Ricerca e la guerra degli Eldiani contro il mondo intero ha fatto breccia nei cuori dei più scettici, mentre il protagonista Eren Yeager, ancora oggi, è oggetto di accese discussioni.

Advertisement

Il destino di Isayama dopo L'Attacco dei Giganti

L'anime del fenomeno globale si è concluso l'anno scorso, in pompa magna e dopo un'attesa interminabile, nonostante sia stato da poco rilasciato in Giappone un art book ufficiale intitolato Attack on Titan - FLY che, oltre a contenere illustrazioni dell'autore, riporterà anche una storia inedita.

In seguito, Isayama ha deciso di raccontarsi su Attack on Fans, asserendo di star vivendo la sua vita migliore, un momento soddisfacente e di self-care: ad oggi, l'autore è finalmente lontano dallo stress dovuto alle pubblicazioni del manga campione d'incassi.

Secondo quanto scritto da Comic Book, l'autore ha dichiarato che:

Advertisement

Ultimamente ho potuto avere un po' più di tempo per me stesso. Prima di sposarmi vivevo come un recluso, chiudendomi nella mia stanza a lavorare giorno e notte su L'Attacco dei Giganti. Ma dopo il matrimonio, ho cambiato lo stile di vita in cui mi alzo la mattina e vado a letto la sera, conduco una vita a ritmo umano, cucinando la cena e pulendo il bagno. Ora posso controllare la nutrizione attraverso il cibo, e la mia aspettativa di vita è probabilmente aumentata di 10 a 20 anni. Ultimamente leggo manga, in particolare storie di isekai.

Nonostante tutto, però, l'autore non ha intenzione di restare con le mani in mano: di recente ha annunciato di star lavorando ad un progetto speciale con Yuki Kaji (il doppiatore di Eren Yeager), una serie intitolata Soyogi Fractal. A conti fatti, quest'ultima sarà un manga incentrato sui pro e contro della recitazione vocale e del doppiaggio.

Cos'è L'Attacco dei Giganti?

Il manga shonen è edito in Italia Panini Planet Manga, che ne descrive così la trama:

Advertisement

L’evento manga del 2012, lo shonen d’azione più emozionante e travolgente degli ultimi anni, premiato in patria con il prestigioso premio Kodansha come “miglior manga per ragazzi”. Un gigante che compare dal nulla distruggendo le mura della città. Quel giorno, l’umanità ricordò il terrore di essere controllati da loro... l’umiliazione di vivere come uccelli in gabbia. Tutto accadde 107 anni fa. L’intero genere umano... tranne pochi… fu divorato dai giganti. Tutta quella gente finì direttamente nello stomaco di quegli esseri. Fu così che i nostri antenati pensarono di costruire delle enormi mura che i giganti non avrebbero mai potuto oltrepassare. Riuscirono a creare un territorio al riparo dalla minaccia dei giganti, ma...tutto ciò fino a cinque anni fa. Ma ora è il nostro turno, degli esseri umani. D’ora in avanti... saremo noi a divorare i giganti! Adesso finalmente il genere umano può riprendersi la propria dignità. Possiamo vincere. Per l’umanità è il momento... di attaccare!

Prodotto Consigliato

L'Attacco dei Giganti - 1° volume

In vista del gran finale quale migliore occasione per ripassare il best-seller di Isayama? Recuperate l'esperienza col manga edito in Italia da Planet Manga.

L'anime è stato animato da WIT Studio (in collaborazione con I.G. Production) sino alla terza stagione, mentre la successiva è stata animata dallo studio MAPPA. Trovate le quattro stagioni disponibili su Crunchyroll e Prime Video, mentre la prima stagione su Netflix.

Advertisement

Immagine di L'attacco dei giganti

L'attacco dei giganti (2013)

07/04/2013 (ja)
Animazione, Sci-Fi & Fantasy, Action & Adventure,

Diverse centinaia di anni fa, la razza umana fu quasi sterminata dai giganti. Si racconta di quanto questi fossero alti, privi di intelligenza e affamati di car...

Immagine di L'attacco dei giganti

Accedi a Prime Video con il tuo abbonamento Amazon Prime

Advertisement

Immagine in evidenza tratta da amazon.it

 

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...