Tenet, Christopher Nolan spiega il film in un video [GUARDA]

Autore: Francesca Musolino ,

Christopher Nolan a distanza di tempo è tornato a parlare del suo film di fantascienza Tenet, un titolo che fin dalla sua uscita è stato oggetto di discussione in quanto la complessità della trama ha generato una certa confusione nel pubblico.

Vi ricordiamo che fino al 3 maggio su NOW e SKY (consulta qui le uscite) è attivo il canale dedicato a Christopher Nolan

Advertisement

Abbonati a NOW Premium

Nel seguente video di TikTok condiviso dal videomaker @guywithamoviecamera, Nolan ha fornito una spiegazione sull'entropia. Concetto alla base di Tenet e attraverso cui è possibile concepire meglio la direzione del tempo.

@guywithamoviecamera

official #tenet explainer vid from the man himself #christophernolan 🫡 (it’s back in theaters this week!!) #wbpartner

♬ Solas x Interstellar - Gabriel Albuquerqüe

Tenet non è un film sui viaggi nel tempo intesi in senso convenzionale, ma riguarda la direzione del tempo che viene definita dall'entropia. In fisica l'entropia è al centro degli studi per determinare se è in grado di definire la direzione del tempo, se si limita a mostrarla, se ne sia la causa o una conseguenza. In Tenet l'entropia è inserita come la causa, nel film ci sono macchine capaci di cambiare la direzione del tempo di persone e oggetti. Ci sono scene in cui gli stessi fotogrammi vengono mescolati attraverso differenti direzioni, perché seguendo le leggi della fisica non ci sono limiti nel guardare il tempo da diverse prospettive. La maggior parte di Tenet è costruito come il titolo, è un palindromo.

Advertisement

Poche mesi fa dopo l'uscita del suo ultimo successo Oppenheimer, Christopher Nolan aveva ribadito l'importanza che il tempo ha nelle sue pellicole, in particolar modo affermando che "il mondo è definito dal tempo ed è attraverso il tempo che noi lo percepiamo".

Per il regista il tempo non si deve considerare soltanto come qualcosa di effimero determinato dal passare di minuti, ore, anni e così via. Si tratta di un elemento molto più ampio composto da differenti sfumature, che in un certo senso secondo Nolan possono anche essere "manipolate" dall'essere umano.

Advertisement

A tale proposito sempre in merito a Tenet, Christopher Nolan ha fatto un esempio concreto citando una scena del film:

Nella scena in cui il protagonista tiene la sabbia sopra il proiettile e quest'ultimo gli salta in mano, sei tu che determini tutto questo. Sia se scegli di far cadere il proiettile oppure no o di farlo arrivare o meno sulla tua mano. É sempre la tua volontà a farlo accadere.

In conclusione dalle parole di Nolan sembra trasparire il fatto che così come il tempo influenza il mondo e ogni essere umano, allo stesso modo anche l'essere umano è in grado di influenzare il tempo. 

Immagine di copertina di questo articolo tratta dal poster del film Tenet. Crediti: Warner Bros. Pictures, Syncopy Films

Advertisement

Prodotto Consigliato

Oppenheimer. Trionfo e caduta dell'inventore della bomba atomica

Oppenheimer. Trionfo e caduta dell'inventore della bomba atomica
 
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...