House of the Dragon, cosa succede nell'episodio 8

Autore: Francesca Musolino ,

Mancano soltanto due episodi al finale della prima stagione di House of the Dragon, la serie TV prequel de Il Trono di Spade che racconta le origini della famiglia Targaryen e della loro guerra civile per il legittimo erede al Trono.

Nei romanzi di George R.R. Martin la trama narra in dettaglio anche tutte le vicende antecedenti a tale guerra nota come la Danza dei Draghi. Mentre nella trasposizione televisiva House of the Dragon sono stati necessari diversi salti temporali per giungere quanto prima al momento che segna l'inizio della battaglia.

Advertisement

Il settimo episodio della serie TV si conclude con il matrimonio tra Rhaenyra e Daemon che viene preceduto sempre in House of the Dragon dal finto omicidio di Laenor Velaryon. Nell'ottavo episodio della prima stagione avviene un nuovo salto temporale, in cui sono trascorsi sei anni da tali eventi che hanno portato a ulteriori sviluppi.

Prima di entrare nel vivo di questo ottavo episodio, vi ricordiamo che la serie TV House of the Dragon è disponibile in esclusiva su Sky e in streaming su NOW in contemporanea con la messa in onda statunitense di HBO.

Abbonati a NOW Premium

L'erede al Trono di Legno di Driftmark

Lord Corlys Velaryon il padre di Laenor, pur sapendo che i figli di Rhaenyra non sono i suoi veri nipoti sceglie di nominare comunque suo erede al Trono di Legno il giovane Lucerys. Nel frattempo Corlys è tornato a combattere nelle Isole Stepstones, dove la Triarchia guidata in precedenza da Craghas Drahar si è riformata.

Advertisement

Durante la nuova battaglia nel Mar Stretto Corlys resta ferito e precipita in mare. Le speranze di sopravvivenza di Lord Velaryon sono poche e la famiglia si prepara a riceverlo a casa, con la consapevolezza che già durante il viaggio potrebbe non farcela. In vista della possibile morte del fratello, Vaemond Velaryon inizia ad accampare pretese sul Trono di Legno in qualità di primo erede di sangue diretto, a differenza dei figli di Rhaenyra.

In tali circostanze Rhaenys, moglie di Corlys, fa presente al cognato quali sono le volontà di suo marito di cui lei fa le veci in sua assenza. Vaemond non sente ragioni e decide così di presentarsi al cospetto di Re Viserys per far valere quelli che ritiene essere i suoi diritti.

Rhaenyra chiede aiuto a Rhaenys

Dopo il precedente trasferimento a Roccia del Drago con la sua famiglia, negli ultimi sei anni Rhaenyra non era più stata ad Approdo del Re. Ma quando viene messa al corrente delle intenzioni di Vaemond, decide di presentarsi alla Fortezza Rossa per sostenere il diritto al Trono di suo figlio Lucerys.

Advertisement

Proprio per via del legame che unisce la sua famiglia e quella dei Velaryon, Rhaenyra cerca di ottenere l'appoggio della moglie di Corlys, Rhaenys. La Principessa propone di far sposare Lucerys con Rhaena, figlia di Laena e nipote dei Velaryon, in modo che diventi la Regina di Driftmark a fianco di suo figlio.

Tuttavia Rhaenys deve prima pensare a proteggere la sua famiglia e sé stessa, in quanto sa bene che la Rhaenyra ha molti nemici. Per questo motivo Rhaenys ritiene che al momento una loro alleanza non farebbe alcuna differenza.

Prodotto Consigliato

Funko Pop! House of the Dragon - Rhaenyra Targaryen

Per tutti i fan de Il Trono di Spade e del suo nuovo spin-off House of the Dragon, questa meravigliosa Funko della futura regina dei Sette Regni Rhaenyra Targaryen è un oggetto che non può mancare per chi fa il tifo per il team dei Neri!

La lunga agonia di Re Viserys

Nel corso di House of the Dragon Viserys viene colpito da una malattia degenerativa per via della quale continua a debilitarsi. Inizialmente la causa si ritiene essere un'infezione contratta da un taglio subito con il Trono di spade, mentre con il passare del tempo diventa sempre più evidente che si tratti di ben altro. Negli ultimi sei anni intercorsi nel salto temporale dell'ottavo episodio di House of the Dragon, Viserys è ormai quasi irriconoscibile. Quando Rhaenyra si presenta al cospetto del padre, nonostante il sovrano sia molto affaticato riesce a dire qualche parola.

Advertisement

Daemon si accorge che al Re stanno somministrando del latte di papavero, un forte oppiaceo che può alleviare i dolori insopportabili ma genera anche uno stato confusionale. L'assunzione prolungata causa inoltre emicranie e sonnolenza e viene utilizzato proprio per accompagnare dolcemente alla morte i malati in fase terminale. Di conseguenza a Daemon e Rhaenyra sorge il dubbio che il Re sia stato lentamente avvelenato in modo da velocizzare la procedura per il futuro erede al Trono. Ma al momento si trovano in visita per risolvere un grosso problema e quindi per fare buon viso a cattivo gioco, i due coniugi evitano di creare altre tensioni.

Durante la notte Rhaenyra va di nuovo a trovare suo padre perché ha bisogno del suo appoggio e gli ricorda la profezia del Canto del Ghiaccio e del Fuoco del loro antenato Aegon I, di cui suo padre gli aveva parlato da ragazzina. Viserys è ancora più debilitato di prima ed emette soltanto qualche gemito non riuscendo a prestare alla figlia l'attenzione richiesta.

L'istanza di Vaemond Velaryon

Vaemond Velaryon giunge alla Fortezza Rossa e si unisce insieme a tutti i presenti nella Sala del Trono, dove viene invitato da Otto Hightower a esporre la sua causa. Vaemond si proclama legittimo erede al Trono di Legno, mentre Rhaenyra ribadisce che il Trono spetta a suo figlio Lucerys.

Advertisement

Improvvisamente nella stanza sopraggiunge Viserys, che si regge in piedi a malapena ma alla fine riesce ad arrivare sul Trono di Spade per adempiere al suo dovere di sovrano. Viserys riconferma come sua legittima erede la figlia Rhaenyra e il nipote Lucerys come erede di Driftmark. Anche se durante la notte era apparso in stato confusionale alla figlia, il Re aveva ascoltato le sue parole. Per questo fa un ultimo sforzo per dare supporto a Rhaenyra ma anche per ricordare a tutti che nonostante il suo stato, è ancora lui in veste di sovrano a prendere determinate decisioni.

Dopo l'appoggio del Re, Rhaenys decide di accettare la proposta di Rhaenyra e fa presente davanti a tutti che le sue nipoti sposeranno i figli della Principessa. A questo punto Vaemond che resta fermo nelle sue posizioni, si ribella al suo stesso Re al quale rivolge accuse sul suo operato e offende pesantemente Rhaenyra e i suoi figli. Dopo tale affronto Viserys chiede di avere la sua lingua per punirlo e Daemon interviene all'istante decapitando il ribelle.

La cena della famiglia Targaryen

Viserys dopo molto tempo ha tutta la sua famiglia riunita e per questo ordina una cena per passare con le persone care il poco tempo che gli resta. Al tavolo presenziano Rhaenyra e Daemon con i rispettivi figli avuti dai precedenti matrimoni, Alicent con i suoi figli e suo padre Otto. Il Re fa un brindisi rivolto a tutti i commensali e un lungo discorso molto commovente, dove invita i presenti a essere tutti dalla stessa parte come una vera famiglia e a riporre l'ascia di guerra.

Dopo di Viserys la prima ad alzare un altro calice è Rhaenyra che mette da parte le sue ostilità verso Alicent, la quale poco dopo fa lo stesso nei suoi confronti. In seguito anche Jacaerys fa un brindisi ai figli di Alicent, nonché suoi zii e successivamente chiede a Helaena di ballare. La famiglia passa un'allegra serata e tutto sembra andare per il meglio, fino a quando Viserys si accascia perché si è stancato più del dovuto e viene quindi portato nelle sue stanze. Mentre anche gli altri iniziano a congedarsi, Aemond fa un brindisi con cui deride i figli di Rhaenyra sempre in merito al discorso della loro paternità. La situazione sta per sfuggire di mano ma intervengono subito Daemon e le guardie per ripristinare l'ordine.

Più tardi Alicent va a fare visita a Viserys e quest'ultimo essendo di nuovo in stato confusionale, la scambia per Rhaenyra. Il Re risponde a una domanda che la Principessa gli aveva fatto la notte precedente quando non era stato in grado di darle retta. Viserys conferma che la profezia di Aegon il Conquistatore è vera ed è lei a dover tenere unito il Regno. Alicent essendo all'oscuro della profezia, crede invece che il marito stia parlando di loro figlio Aegon II e abbia affidato a lei il compito di vegliare sul reame. Durante la notte rimasto da solo, Viserys emette i suoi ultimi respiri.

Prodotto Consigliato

Fuoco e sangue. House of the Dragon

Uno degli avvincenti libri di George R.R. Martin, lo storico autore che ha dato il via alla saga televisiva de Il Trono di Spade, da cui è stato tratto anche il prequel House of the Dragon ispirato proprio al libro Fuoco e sangue.

Immagini di copertina e di questo articolo tratte dalla serie TV House of the Dragon. Crediti: HBO, GRRM, Bastard Sword, 1:26 Pictures Inc.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...