Che malattia ha Re Viserys I Targaryen in House of the Dragon?

Autore: Francesca Musolino ,

Nel primo episodio della serie TV House of the Dragon, visibile in esclusiva su Sky e in streaming su NOW in contemporanea con la messa in onda statunitense di HBO, il sovrano in carica Re Viserys I Targaryen si taglia un dito con il Trono di Spade.

Abbonati a NOW Premium

Advertisement

Un seggio di certo non tra i più comodi essendo stato creato completamente con lame affilate, quindi sarebbe insolito se tali incidenti non avvenissero mai. Proprio per questo motivo in House of the Dragon si è voluto rimediare a un errore già presente ne Il Trono di Spade, dove la questione era stata arginata rispetto a quanto avviene nei romanzi di George R.R. Martin da cui sono tratte entrambe le serie TV.

House of the Dragon (2022)

21/08/2022 (en)
Sci-Fi & Fantasy, Dramma, Action & Adventure,

La serie prequel vede la dinastia Targaryen all'apice assoluto del suo potere, con più di 15 draghi sotto il loro giogo. La maggior parte degli imperi, che sian...

La malattia di Re Viserys I Targaryen

Nel corso degli episodi di House of the Dragon, la salute di Viserys inizia gradualmente a peggiorare. Questo porta a credere nello spettatore che la causa dei suoi malesseri è dipesa dai tagli del Trono, in quanto nella serie TV non viene mai esplicitamente rivelato il tipo di malattia da cui è afflitto.

Advertisement

Attraverso i microfoni del podcast West of Westeros di EW, l'attore Paddy Considine che interpreta Viserys ha rivelato la vera causa dietro ai problemi di salute del suo personaggio: 

La verità è che soffre di una forma di lebbra. Il suo corpo e le sue ossa si stanno deteriorando. In realtà non è nemmeno anziano, è ancora giovane di età, ma purtroppo questa malattia si è impadronita del suo corpo. Questa è una retorica dell'essere Re, perché è un ruolo che ti mette stress e tensione e di conseguenza si ripercuote sul fisico e sulla salute mentale.

Advertisement

Senza dubbio Viserys di stress ne ha avuto parecchio nella sua vita e non solo come sovrano, ma anche come marito, padre, fratello e nonno. A cominciare dalla morte di sua moglie Aemma insieme al loro ultimo figlio, dopo cinque precedenti gravidanze non andate a buon fine. Proseguendo con i contrasti con suo fratello Daemon e le tensioni nate nella sua famiglia e nel Regno, quando Viserys decide di nominare come erede al Trono sua figlia Rhaenyra.

Che cos'è la lebbra?

La lebbra nota anche come morbo di Hansen, è una malattia infettiva cronica causata dal batterio Mycobacterium leprae. Principalmente colpisce la pelle e i nervi di mani e piedi, ma può arrivare a intaccare anche organi interni, oltre a portare diverse conseguenze di varia entità. I sintomi possono variare, ma generalmente comprendono lesioni cutanee, sensibilità ridotta agli arti e al tatto, debolezza muscolare, cecità, deformità a mani e piedi, epistassi.

A oggi non è ancora certo il metodo di trasmissione tra un individuo e un altro, anche se si esclude il contagio con semplice vicinanza o contatto con persone infette. L'incubazione è molto lunga e in base al soggetto, la stessa malattia può insorgere anche dopo vent'anni dal contagio. In generale chi entra in contatto con il batterio Mycobacterium leprae non sviluppa la malattia, ma questo trova invece terreno fertile nei bambini o in persone con difese immunitarie molto basse, magari dovute ad altre patologie.

Advertisement

Il lungo calvario di Re Viserys

I primi sintomi

I malesseri di Re Viserys all'inizio sembrano essere scaturiti dal taglio al dito causato dal Trono di Spade, che avviene nel primo episodio di House of the Dragon. Mentre la storia della serie TV prosegue e la situazione peggiora con il passare del tempo, viene normale credere che ci sia dell'altro, anche se non è ben chiaro di cosa si tratti. Nel secondo episodio di House of the Dragon Viserys presenta alcune piaghe sulle mani che i Maestri curano con metodi rudimentali del periodo, tra cui le sanguisughe. Un tipo di invertebrati che se vengono posti su una ferita aperta o infetta, attraverso la loro saliva hanno un effetto antinfiammatorio e antidolorifico.

Advertisement

La perdita delle dita e i mancamenti

Nel terzo episodio di House of the Dragon viene mostrato che Viserys ha perso due dita della mano sinistra e nel frattempo le piaghe si sono diffuse anche su altri parti del corpo, come schiena e torace. Nel quinto episodio della serie TV invece, Viserys e Rhaenyra partono per Driftmark per combinare le nozze della Principessa con Laenor Velaryon. Durante il viaggio via mare Viserys è affaticato e ha la nausea, mentre una volta ritornato ad Approdo del Re il sovrano perde i sensi. L'emergenza sembra essere rientrata dopo che Viserys si riposa per un po', ma successivamente durante le nozze tra Rhaenyra e Laenor il Re ha un altro mancamento. 

La perdita del braccio

Nel sesto episodio di House of the Dragon avviene un salto temporale durante il quale sono passati dieci anni. In tale contesto si vede che a Viserys, oltre alle due dita perse in precedenza, viene amputata anche parte del braccio sinistro. Inoltre il Re ha spesso bisogno di riposare perché si stanca molto facilmente.

La confusione mentale

Nel settimo episodio di House of the Dragon Viserys è sempre più stanco e durante il funerale di Lady Laena Velaryon rimane quasi tutto il tempo seduto. Quando giunge il momento di andare a riposare, Viserys chiama la sua attuale moglie Alicent con il nome di Aemma, la sua prima moglie defunta. Un segnale che induce a pensare a un principio di demenza senile oppure a uno stato alterato della memoria generato da confusione.

L'agonia finale

Nell'ottavo episodio di House of the Dragon avviene un altro salto temporale che porta la trama della serie TV avanti di sei anni. Viserys è ormai diventato irriconoscibile perché la sua malattia in tutti questi anni, lo ha privato di ogni cosa sia a livello fisico e sia mentale. Il Re ha perso un occhio, alcuni denti e la maggior parte dei capelli. Nel tempo si è ridotta anche tutta la massa muscolare, in quanto il sovrano presenta un fisico scheletrico in cui figurano ulteriori lesioni oltre a quelle precedenti. Tuttavia nel possibile i Maestri cercano ancora di medicare Viserys per dare un minimo di sollievo al loro Re. 

Quando sua figlia Rhaenyra lo va a trovare, Viserys è molto debole e fatica a parlare. Nel corso dell'episodio il Re alterna momenti di lucidità ad altri di confusione, in cui stenta a riconoscere chi ha davanti o a distinguere gli eventi passati da quelli presenti. L'alterazione dello stato mentale di Viserys viene anche indotta dal latte di papavero. Un rimedio che gli viene quotidianamente somministrato come antidolorifico, ma che presenta anche degli effetti collaterali tra cui confusione, sonnolenza e debolezza. 

La morte

Nel corso di House of the Dragon Re Viserys nei suoi momenti di lucidità riesce ancora a ragionare. Per questo dopo la visita di sua figlia Rhaenyra che cerca il suo appoggio, il Re fa un ultimo sforzo per adempiere ai suoi doveri rifiutando anche di assumere il latte di papavero. A discapito dei dolori fisici, il sovrano preferisce rimanere lucido per ricoprire al meglio la sua carica.

Dopo la sua ultima salita al Trono e con la famiglia riunita tutta attorno al suo tavolo, Viserys si lascia andare alle volontà del suo corpo e viene riportato a letto, dove finalmente la sua agonia termina e può riposare in pace. Nei libri di George R.R. Martin, Viserys viene a mancare all'età di cinquantadue anni.

Prodotto Consigliato

Fuoco e sangue. House of the Dragon

Uno degli avvincenti libri di George R.R. Martin, lo storico autore che ha dato il via alla saga televisiva de Il Trono di Spade, da cui è stato tratto anche il prequel House of the Dragon ispirato proprio al libro Fuoco e sangue.

Immagine di copertina di questo articolo tratta dalla serie TV House of the Dragon. Crediti: HBO, GRRM, Bastard Sword, 1:26 Pictures Inc.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...