I migliori film action ambientati a Natale

Autore: Chiara Missori ,
Copertina di I migliori film action ambientati a Natale

La magia della festività ci travolge con le prime nevicate, il profumo dei biscotti sfornati, lo scoppiettio dei camini accesi e le luci nelle strade.

Eppure per qualcuno lo spirito natalizio è accompagnato anche da inseguimenti mozzafiato, sparatorie al cardiopalmo, memorabili frasi a effetto e sceneggiature di Shane Black.

Advertisement

Sì, sono molti i film di Natale d’azione, o meglio, ambientati nel periodo natalizio e tutti da gustare sul divano oppure rintanandosi in una calda sala del cinema. Ecco una lista per recuperarli tutti.

Una notte violenta e silenziosa

Il primo dicembre 2022 è uscito nelle sale italiane Una notte violenta e silenziosa (titolo originale Violent Night), il film con David Harbour (Jim Hopper in Stranger Things) nei panni di un Babbo Natale più violento di sempre.

Advertisement

Una notte violenta e silenziosa rientra a pieno titolo tra i film di Natale d’azione: l’uomo barbuto vestito di rosso, solitamente gentile e premuroso sopratutto con i bambini, purtroppo non esiste più. Adesso Babbo Natale è un personaggio cinico, spesso alticcio e particolarmente depresso per via della perdita del vero significato delle festività in favore del materialismo. Tuttavia, per ristabilire lo spirito natalizio, è pronto a darle di santa ragione a ladri e criminali.

Se il trailer di Una notte violenta e silenziosa vi ricorda qualcosa è perché condivide molto con il film Mamma ho perso l’aereo di Chris Columbus. Il Babbo Natale di David Harbour, infatti, fa uso di oggetti comuni per i suoi pestaggi, esattamente come i ladri interpretati da Joe Pesci e Daniel Stern vengono tramortiti da un giovanissimo Macaulay Culkin (nei panni di Kevin) in Mamma ho perso l’aereo.

Le scene d’azione inoltre non hanno nulla da invidiare a film come John Wick con una spolverata di Babbo Bastardo.

Iron Man 3

Qualcuno ha detto Shane Black? Lo sceneggiatore del famoso Arma Letale con Mel Gibson, nel 2013 ha co-sceneggiato e diretto il film Marvel Iron Man 3. Anche in questo caso il Natale è prettamente sullo sfondo, tuttavia nel finale Tony Stark somiglia moltissimo a un ipertecnologico Babbo Natale interpretato da Robert Downey Jr.

Advertisement

Il demone nella bottiglia: Iron Man e la caduta di Tony Stark

La scena finale, la neve, gli alberi e gli addobbi rendono dunque Iron Man 3 un film natalizio in piena regola degno di stare nella lista dei film di Natale d’azione da guardare durante le feste.

Trasporto eccezionale - Un racconto di Natale

Trasporto eccezionale - Un racconto di Natale (titolo originale Rare Exports) è un film del 2010 diretto dal finlandese Jalmari Helander che rientra senza ombra di dubbio tra i film di Natale d’azione.

Advertisement

Trasporto eccezionale - Un racconto di Natale, in verità, non è soltanto un film d’azione poiché Helander riesce a mescolare senza problema anche horror e commedia. Il film infatti è basato su miti precristiani del Nord Europa relativi proprio alla figura di Babbo Natale, ma vengono rivisitati in una chiave demoniaca. 

Advertisement

Il titolo originale, Rare Exports, fa riferimento sia alla scoperta del demone Babbo Natale nel ghiaccio (quindi un "trasporto eccezionale", in inglese "rare exports"), sia alla Rare Exports Inc. ovvero il nome della compagnia di spedizioni di Babbi Natale che i protagonisti fondano alla fine del film.

Abbonati a NOW Premium

Kiss Kiss Bang Bang

Shane Black, sceneggiatore, attore, regista e produttore cinematografico statunitense, è praticamente l’uomo che ha inventato i film di Natale d’azione. Kiss Kiss Bang Bang è un film del 2005, esordio alla regia per Black, e basato sul romanzo Cadavere in trasferta di Brett Halliday.

Con Robert Downey Jr. e Val Kilmer nel cast, in Kiss Kiss Bang Bang il Natale fa da cornice a un action movie divertente pieno di sparatorie e pallottole.

Spy

The Long Kiss Goodnight, rinominato in italiano Spy, è un film d'azione natalizio del 1996 diretto da Renny Harlin, con Geena Davis nel ruolo della protagonista e Samuel L. Jackson nei panni di un detective privato. 

Sceneggiato da Shane Black (come la maggior parte dei film di Natale d’azione), la trama di Spy segue le vicende di Samantha che, durante le vacanze di Natale, rimane coinvolta in un incidente stradale e subisce una commozione cerebrale. Da quel momento, Samantha comincia a ricordare il proprio passato come agente della CIA braccata da sicari che la vogliono morta.

Batman – Il ritorno

Immaginiamo per un attimo di essere negli anni ‘90: Tim Burton sforna capolavori come Edward mani di forbice, Mars Attack!, Il Mistero di Sleepy Hollow e il secondo capitolo di Batman.

Batman, le origini di uno dei supereroi più iconici di sempre

Batman - Il ritorno è il sequel del film Batman del 1989. A ricoprire i panni dell’oscuro protagonista è di nuovo Michael Keaton contro un celebre Pinguino interpretato da Danny DeVito e un Max Shreck, antagonista secondario, messo in scena da Christopher Walken. Indimenticabile è anche la fantastica Selina Kyle, alias Catwoman, di Michelle Pfeiffer.

Batman - Il ritorno, a differenza di tutti gli altri film della saga, inizia e si conclude in pieno periodo natalizio. Sulla sfondo si vede una Gotham parecchio addobbata in contrasto alle cupe atmosfere generali del film che lo inserisce a pieno titolo tra i film di Natale d’azione. 

La frase di Bruce Wayne alla fine del film mentre accarezza il gatto di Catwoman:

Buon Natale, Alfred. Pace tra gli uomini e le donne.

Trappola di cristallo

Trappola di Cristallo (titolo originale Die Hard) è un film di Natale d’azione oppure no? L’acceso dibattito è rimasto aperto per anni, ma nel 2018 è arrivato il verdetto con il trailer di 20th Century Fox per il trentesimo anniversario: Trappola di Cristallo è un action movie natalizio.

Trappola di cristallo è un film del 1988 diretto da John McTiernan, girato dopo il successo di Predator. Trappola di Cristallo segna soprattutto l'inizio della carriera di Bruce Willis.

Infatti, il personaggio di John McClane con addosso la logora canotta bianca, interpretato da Bruce Willis, ormai fa parte dell’immaginario collettivo. E l’antagonista Hans Gruber, interpretato da un eccezionale Alan Rickman, ha ispirato molti altri cattivi dei film d’azione.

Che Natale sarebbe senza un:

Yippee-ki-yay, motherfucker

Abbonati adesso a Disney Plus a partire da 5,99€ al mese

Arma Letale

In Italia è uscito al cinema (vietato ai minori di 14 anni) nel 1987. Il primo intramontabile Arma Letale è un film cult diretto da Richard Donner e scritto dallo sceneggiatore per eccellenza dei film di Natale d’azione Shane Black.

Con immancabili scazzottate e spreco di pallottole, Arma Letale si conclude però con una tenera cena di Natale. Lo scapestrato Martin Riggs, interpretato da Mel Gibson, dopo non pochi attriti con il collega più anziano Roger Murtagh, interpretato da Danny Glover, viene simbolicamente accolto e accettato in famiglia proprio con la cena del 25 dicembre.

Accedi a Prime Video con il tuo abbonamento Amazon Prime

Immagine di copertina via 123RF

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...