Dragonlance, la serie live-action di Joe Manganiello non si farà

Autore: Francesca Musolino ,
Copertina di Dragonlance, la serie live-action di Joe Manganiello non si farà

La serie TV live-action su Dragonlance basata sugli omonimi romanzi di Tracy Hickman e Margaret Weis, quasi sicuramente non vedrà mai la luce. La notizia è stata condivisa in esclusiva a ComicBook dall'attore Joe Manganiello, attivamente coinvolto fin dall'inizio in tale progetto legato al gioco di ruolo (GdR) Dungeons and Dragons.

Dragonlance infatti oltre a essere una serie di romanzi fantasy, rappresenta anche un'ambientazione del noto GdR edito da Wizards of the Coast. Ma proprio quest'ultima come ha dichiarato Joe Manganiello, non ha dimostrato interesse nel suo progetto:

Advertisement

Dragonlance non è un titolo che a Wizards of the Coast interessa sviluppare ulteriormente al momento.

Quello di Dungeons and Dragons e Dragonlance è un vasto e coinvolgente mondo che Manganiello ammira fin da quando era solo un bambino. Per questo motivo l'attore ha deciso di raccontare le magiche avventure sul piccolo schermo per farle conoscere a un pubblico sempre più ampio.

A prescindere dalla buona volontà di Joe Manganiello il progetto su Dragonlance non ha ottenuto il via libera definitivo, nonostante la sceneggiatura fosse già pronta e approvata dalle stesse autrici dei romanzi, Tracy Hickman e Margaret Weis. 

Lo scoglio principale che si è trovato di fronte Joe Manganiello con il progetto relativo a Dragonlance, è dipeso essenzialmente da ragioni economiche e burocratiche. Nel 2023 Hasbro ha venduto a Lionsgate le attività di cinema e TV di eOne, sussidiaria dell'azienda come Wizards of the Coast, preferendo mantenere solo titoli originali di punta.

Advertisement

Inoltre un gioco di ruolo da tavolo di Dragonlance distribuito nel 2022 non ha ottenuto un grande riscontro. Secondo Manganiello questi due fattori hanno influito sulla decisione di voler annullare il progetto sulla serie TV live-action di Dragonlance.

Un progetto che sempre secondo l'attore aveva dell'ottimo potenziale. Sia perché Manganiello si stava seriamente impegnando a portare un contenuto di qualità. E sia perché alcuni grandi esperti del settore sono rimasti molto entusiasti delle sue idee, definendo il suo pilot come una delle migliori sceneggiature fantasy mai lette fin dai tempi de Il Trono di Spade.

Sebbene la serie live-action su Dragolance sembra destinata a finire nel dimenticatoio, Manganiello mantiene una flebile speranza che in futuro le cose possano cambiare nel caso in cui qualcun altro mostrerà interesse verso il suo progetto.

Immagine di copertina di questo articolo tratta dal volume 1 di I draghi del crepuscolo d'autunno. Le cronache di Dragonlance. Crediti: Armenia

Prodotto Consigliato

Dungeons and Dragons - Set Introduttivo: Draghi dell’Isola delle Tempeste

Il set introduttivo di Dungeons & Dragons - Draghi dell’Isola delle Tempeste in versione italiana

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...