House of the Dragon 2: "Aemond è uno stan di Daemon", la rivelazione di Ewan Mitchell

Autore: Francesca Musolino ,

Per i fan della serie TV House of the Dragon non è certo un segreto che tra i personaggi di Daemon e Aemond Targaryen non scorra buon sangue, nonostante siano uniti da un legame di parentela.

Secondo quanto ha dichiarato Ewan Mitchell aka Aemond, in realtà quest'ultimo fin da bambino ammira Daemon. Oltre ad aver in qualche modo omaggiato Daemon attraverso il suo look estetico, Aemond si sente addirittura onorato del fatto che suo zio abbia provato a ucciderlo.

Advertisement

Ewan Mitchell in una recente intervista con Polygon ha spiegato il punto di vista del personaggio di Aemond che interpreta in House of the Dragon:

Ho sempre pensato che Aemond fosse il più grande stan di Daemon. La maggior parte dell'immagine che ha curato nel corso degli anni è quasi un omaggio al suo eroe. Aemond idolatra Daemon, per lui c'è qualcosa di poetico nel fatto che Daemon si sia avvicinato così tanto per porre fine alla sua vita. Gli piace essere notato dal suo idolo.

Rispetto ai classici ammiratori, gli stan sono dei fan molto più devoti e ossessivi nei confronti dei loro idoli. Un tipo di atteggiamento che sembra rispecchiare in pieno il comportamento di Aemond, in quanto in modo malsano ammira ancora di più Daemon da quando quest'ultimo ha cercato di eliminarlo.

Nel primo episodio di House of the Dragon 2 Daemon ingaggia i due mercenari Sangue e Formaggio per far uccidere Aemond, in modo da vendicare la morte di Lucerys, figlio di Rhaenyra. Tuttavia le cose non vanno come previsto anche perché Aemond in quel momento non si trova alla Fortezza Rossa. Ma al suo ritorno il giovane Principe realizza quanto è avvenuto in sua assenza.

La particolare ammirazione di Aemond verso Daemon non si limita soltanto ai due personaggi televisivi, in quanto anche nella realtà Ewan Mitchell è da tempo un fan di Matt Smith alias Daemon. Ewan da piccolo ha iniziato ad apprezzare Matt nella serie TV Doctor Who e ha deciso di portare sullo schermo la sua stima anche attraverso il suo alter ego in House of the Dragon:

Advertisement

Matt Smith ha portato una ventata di freschezza nel Dottore, attraverso una versione più giovanile con la quale da bambino riuscivo a rapportarmi. Quindi ho pensato fosse interessante continuare a lasciare Matt su quel podio e mantenere una certa distanza, sopratutto quando i nostri personaggi interagiscono nella serie TV.

Quando nel primo episodio di House of the Dragon 2 Sangue e Formaggio si introducono nella Fortezza Rossa, Aemond si trova in un bordello cittadino con la prostituta Sylvi. Quando la volta successiva Aemond fa di nuovo ritorno dalla donna, le rivela di sentirsi lusingato del fatto che Daemon lo veda come un pericolo.

In realtà a Daemon interessa principalmente far scoppiare la guerra tra le loro due fazioni, usando il pretesto di vendicare la morte di Lucerys avvenuta a causa di Aemond. Quest'ultimo sempre come confida a Sylvi, da piccolo veniva deriso (dal fratello Aegon e dai loro cugini) e trattato come quello diverso, soprattutto perché non aveva ancora un suo drago. Il fatto che Daemon lo abbia notato nella sua "invisibilità" diventa quindi un motivo di orgoglio per Aemond.

Advertisement

Questi due personaggi probabilmente sono molto più simili di quanto credono, a partire dal nome in comune considerando che Aemond è l'anagramma di Daemon. Entrambi inoltre sono i secondogeniti di due Re ma hanno sempre vissuto all'ombra dei loro fratelli maggiori, senza venire mai presi in considerazione come possibili successori al Trono. Ma sembra che Aemond e Daemon si siano stancati di stare in panchina e abbiano deciso di agire proprio grazie alla guerra in corso, per dimostrare finalmente a tutti quanti il loro valore.

Prodotto Consigliato

Funko POP! Daemon Targaryen - House of the Dragon

Un fantastico Funko POP! di Daemon Targaryen per tutti i fan che amano il tenebroso Principe ribelle di House of the Dragon.

In attesa di scoprire come si evolverà il rapporto tra zio e nipote, vi ricordiamo che la seconda stagione di House of the Dragon è disponibile in esclusiva su Sky e in streaming su NOW in contemporanea con la messa in onda statunitense di HBO, con un nuovo episodio ogni lunedì.

Abbonati a NOW Premium

Advertisement

Immagine di copertina di questo articolo tratta dalla serie TV House of the Dragon. Crediti: HBO, GRRM, Bastard Sword, 1:26 Pictures Inc.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...