Tutto su Casa Velaryon, i Signori delle Maree di House of the Dragon

Autore: Francesca Musolino ,

Nella serie TV House of the Dragon tratta dal romanzo Fuoco e Sangue di George R. R. Martin e incentrata su Casa Targaryen, i fan dell'adattamento televisivo hanno avuto modo di conoscere anche i Velaryon. Una delle famiglie più ricche e potenti del Continente immaginario di Westeros presente nei libri di Martin, ma che tuttavia non compare nella precedente serie TV de Il Trono di Spade.

Una scelta narrativa dovuta al fatto che la dinastia dei Velaryon non è presente nel periodo in cui si svolgono gli eventi della serie madre. Mentre lo spin-off House of the Dragon in qualità di prequel è ambientato 172 anni prima della storia narrata ne Il Trono di Spade. Un periodo storico durante il quale i Velaryon sono dei personaggi principali di rilievo, al pari degli stessi Targaryen protagonisti.

Advertisement

La storia di Casa Velaryon raccontata nella serie TV House of the Dragon visibile in streaming su NOW, inizia da quando al comando della casata figura Lord Corlys Velaryon. In questo articolo facciamo un passo indietro e approfondiamo qualche dettaglio in più non solo su Corlys ma su tutta la dinastia dei Velaryon.

Abbonati a NOW Premium

House of the Dragon (2022)

21/08/2022 (en)
Sci-Fi & Fantasy, Dramma, Action & Adventure,

La serie prequel vede la dinastia Targaryen all'apice assoluto del suo potere, con più di 15 draghi sotto il loro giogo. La maggior parte degli imperi, che sian...

Le origini di Casa Velaryon

Casa Velaryon ha origine nell'Antica Valyria proprio come i Targaryen, famiglia con la quale sono alleati fin dai tempi remoti. Secondo quanto sostiene Lord Corlys Velaryon nella serie TV House of the Dragon, da alcune antiche scritture sembra che la sua casata abbia radici addirittura ancora più antiche dei Targaryen.

Advertisement

I Velaryon si stabiliscono nel Continente Occidentale di Westeros molto prima dei Targaryen, approdando nelle Terre della Corona: in tale luogo la casata possiede il Castello di Driftmark, la più grande fra le isole della Baia delle Acque Nere, insieme al Castello di Altamarea.

Advertisement

Casa Velaryon dopo essersi insediata a Driftmark reclama il Trono di Legno, ritenendo di averlo ricevuto in dono dalla divinità marina di Re Merling. Non a caso successivamente i Velaryon ottengono il titolo di Signori delle Maree in quanto finiscono per monopolizzare i commerci navali, diventando ben presto una delle famiglie più ricche e più potenti di tutta Westeros. Attraverso gli scambi marittimi, Casa Velaryon entra in contatto anche con il Continente Orientale di Essos detenendo il controllo nella zona centrale del Mar Stretto.

Lo stemma di Casa Velaryon è rappresentato da un cavalluccio marino argentato su sfondo verde mare. Il Lord di turno a capo della Casa riceve i titoli di Lord delle Maree e Lord di Driftmark.

La dinastia di Casa Velaryon

I Velaryon per mantenere pura la loro discendenza valyriana decidono di legarsi in matrimonio soltanto con i Targaryen. Tuttavia proprio come quest'ultimi non disdegnano le unioni tra consanguinei, se servono a proseguire il proprio lignaggio e rafforzata la casata. Una delle prime unioni note tra le due Case è quella che avviene tra Aerion Targaryen e Valaena Velaryon, genitori del Conquistatore di Westeros Aegon I e delle sue sorelle Visenya e Rhaenys.

Advertisement

In tale periodo storico a capo della casa Velaryon vi è invece Lord Daemon Velaryon, Signore delle Maree e nominato in seguito come Maestro della flotta navale da Aegon il Conquistatore, a cui Daemon dona pieno appoggio durante la sua ascesa al potere. Lord Daemon Velaryon ha due figli (la moglie è ignota), Aethen e Corlys. Il primo succede al padre sia come Signore delle Maree e sia come Maestro della Flotta di Aegon, mentre il secondo diventa Lord Comandante della Guardia Reale.

Advertisement

Aethen si sposa con Lady Alarra Massey con la quale ha diversi figli, tra cui Daemon e Alyssa. Quest'ultima si unisce in matrimonio con Aenys I Targaryen dal quale ha sei figli, tra cui Jaehaerys I Targaryen. Il Re che compare attraverso un flashback all'inizio del primo episodio di House of the Dragon e a cui succederà il nipote Viserys I Targaryen. Quest'ultimo viene preferito durante la votazione a sua cugina Rhaenys Targaryen, moglie di Corlys Velaryon, nota per questo motivo come "La Regina che non fu mai".

L'impero di Corlys Velaryon

Nella serie TV House of the Dragon il Lord delle Maree e Lord di Driftmark è Corlys Velaryon, sposato con la Principessa Rhaenys Targaryen con la quale ha due figli, Laena e Laenor. Lord Velaryon è anche noto come il Serpente di Mare per via di una delle sue imbarcazioni che porta lo stesso appellativo, mentre il nome Corlys gli viene dato in onore dal suo antenato Ser Corlys Velaryon, primo Lord Comandante della Guardia Reale.

Nei romanzi di George R. R. Martin Lord Corlys risulta essere il primo abitante di Westeros a visitare posti remoti come le città di Nefer e N'Ghai situate a Essos, percorrendo buona parte del Continente Orientale e facendo tappa anche nei luoghi di Leng, Qarth e Yi Ti. Durante i suoi numerosi viaggi il Serpente di Mare inizia ad accumulare enormi ricchezze, grazie alle quali renderà la sua casata la più agiata di tutta Westeros.

Nella serie TV House of the Dragon Corlys ha un ruolo di rilievo durante il Regno di Re Viserys I Targaryen e in seguito al fianco della Principessa Rhaenyra, figlia del Re e designata da quest'ultimo come sua erede al Trono. Corlys è un membro del Concilio Ristretto di Viserys e detiene metà della Flotta Reale, motivo per via del quale lo stesso Concilio cerca di mantenere dei buoni rapporti con Casa Velaryon vista la loro elevata posizione sociale.

Prodotto Consigliato

Fuoco e sangue. House of the Dragon

Uno degli avvincenti libri di George R.R. Martin, lo storico autore che ha dato il via alla saga televisiva de Il Trono di Spade, da cui è stato tratto anche il prequel House of the Dragon ispirato proprio al libro Fuoco e sangue.

La famiglia di Corlys Velayon

Nonostante il suo potere e le ricchezze materiali, Corlys Velaryon nella prima stagione di House of the Dragon finisce per perdere in parte non solo il suo ascendente, ma soprattutto quasi tutta la sua famiglia. Durante una riunione del Concilio Ristretto di Re Viserys I, Corlys pone all'attenzione dei membri il problema presente nel Mar Stretto causato dal nemico Craghas Drahar insieme all'alleanza della Triarchia. Il Concilio però prende la situazione alla leggera e rimanda la questione a data da destinarsi.

Come viene rivelato nei salti temporali presenti in House of the Dragon, a distanza di sei mesi da tale riunione la situazione si è aggravata e Corlys perde una delle sue navi proprio per mano di Craghas Drahar. Un danno che spinge quindi Lord Velaryon a chiedere l'aiuto di Daemon Targaryen, fratello di Viserys, in quanto per la seconda volta il Concilio del Re non vuole intervenire. Corlys e Daemon combattono per tre anni riuscendo infine a eliminare la minaccia, ma dopo dieci anni si riforma la Triarchia con una nuova alleanza. Anche in questa occasione Corlys ritorna in battaglia dove vi rimane per sei anni, facendo ritorno in seguito a Driftmark quasi in fin di vita.

Prima del ritorno sul campo da parte di Corlys, quest'ultimo perde sua figlia Laena che muore a causa di complicazioni legate alla sua terza gravidanza. Suo figlio Laenor invece inscena la sua morte, per poter fuggire altrove e vivere liberamente la relazione con un altro uomo, Ser Qarl Correy. Tuttavia in House of the Dragon Lord Velaryon si ritrova a piangere un altro figlio, credendo che Laenor sia effettivamente morto.

In un secondo momento poco prima che Corlys faccia ritorno dalla sua ultima battaglia, suo fratello minore Vaemond accampa pretese sul Trono di Legno di Driftmark con la convinzione che Corlys sarebbe morto in guerra. Vaemond si presenta al cospetto di Re Viserys per far valere i suoi diritti, ma viene decapitato da Daemon dopo aver offeso gravemente la Principessa Rhaenyra, "vedova" di Laenor, insieme ai suoi figli definiti dei bastardi.

Nel finale di stagione di House of the Dragon infine, Corlys perde anche suo nipote Lucerys, secondogenito di Rhaenyra e (in via ufficiale) di Laenor. I primi tre figli della Principessa sono effettivamente frutto di una relazione extraconiugale, ma i Velaryon decidono lo stesso di considerarli membri della famiglia a prescindere dai legami di sangue. In House of the Dragon la morte di Lucerys segna l'inizio della guerra tra i Verdi e i Neri con quest'ultimi guidati dalla Principessa Rhaenyra, a cui Casa Velaryon offrirà il pieno appoggio in battaglia. 

Immagini di copertina e di questo articolo tratte dalla serie TV House of the Dragon. Crediti: GRRM, Bastard Sword, 1:26 Pictures Inc.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...