In Star Wars: The Acolyte vedremo anche Yoda?

Autore: Manuel Enrico ,

La prossima serie ambientata nella galassia lontana, lontana, Star Wars: The Acolyte, si svolgerà durante l’era nota come Alta Repubblica, cento anni prima degli eventi della Trilogia Prequel. Un’epoca in cui i Jedi sono al loro apice e in cui nei ranghi più alti dell’Ordine: Yoda.

Abbonati adesso a Disney Plus a partire da 5,99€ al mese

Advertisement

La storia della nuova serie di Disney Plus si svolgerà alla fine di quest'era, circa 100 anni prima che Anakin Skywalker venga scoperto su Tatooine in La Minaccia Fantasma. Pertanto, la maggior parte dei personaggi introdotti nell'Alta Repubblica è sconosciuta nei live-action della saga, con l’esclusione proprio del piccolo Jedi verdognolo.

Yoda nella saga

La guida di riferimento Star Wars Timelines ha confermato che Yoda è nato nel 896 BBY (Before the Battle of Yavin, ovvero la distruzione della prima Morte Nera) e che ha iniziato ad addestrare Jedi cento anni dopo. Questo significa che Yoda è stato un membro attivo e di alto rango dell'Ordine Jedi per tutta l'era dell'Alta Repubblica, dove viene anche citato in romanzi e fumetti del ciclo.

Advertisement

I romanzi dell'Alta Repubblica hanno confermato che Yoda era un Gran Maestro nel 232 BBY, due secoli prima de La Minaccia Fantasma. Data la minaccia emergente del lato oscuro in The Acolyte, avrebbe certamente senso che fosse presente nello show, ma se lo sarà è un'altra questione del tutto.

Nonostante l'attività di Yoda durante l'era dell'Alta Repubblica, non è stato confermato se apparirà in The Acolyte. Questo potrebbe essere perché Lucasfilm vuole mantenere il segreto; coloro che hanno familiarità con l'Alta Repubblica potrebbero sorprendersi di vedere apparire Yoda. Anche se in L’Impero Colpisce Ancora, su Dagobah il piccolo Jedi sosteneva di avere novecento anni, il che potrebbe esser un indizio rivelatore della sua lunga militanza nell’Ordine Jedi.

L'Alta Repubblica era conosciuta come "l'età dell'oro" dei Jedi, che erano numerosi, sparsi per la galassia e intenti a garantire l’espansione della Repubblica nell’Orlo Esterno. Questa missione dell’Ordine potrebbe essere una buona scusa per non mostrare troppo Yoda, considerato che anche nei romanzi e fumetti dell’Alta Repubblica il celebre maestro viene principalmente citato e ha poche apparizioni concrete.

I Jedi dell'Alta Repubblica

Il primo trailer ufficiale di The Acolyte suggerisce che altri Jedi assumeranno alcuni dei ruoli più noti di Yoda all'interno dell'Ordine Jedi. Il Maestro Jedi Sol, interpretato da Lee Jung-jae, per esempio, è visto addestrare un gruppo di giovani apprendisti nel trailer, un compito che normalmente è una delle principali responsabilità di Yoda.

Advertisement

In alcune delle storie dell'Alta Repubblica, si dice spesso che Yoda viaggi per la galassia, sia da solo che a volte con piccoli gruppi di giovani apprendisti e Padawan, scegliendo di prendersi una pausa dal Consiglio Jedi per addestrare Jedi meno esperti sul campo.

Anche se l'apparizione di Yoda in The Acolyte avrebbe senso, rischierebbe anche di distogliere l'attenzione dai nuovi personaggi della serie. Se i Sith, o qualche altro utilizzatore del Lato Oscuro, stanno cercando di rimanere nascosti nell'ombra, probabilmente sarebbero disposti a fare qualsiasi cosa per evitare l'ira del Consiglio Jedi e dei membri più forti e saggi dell'Ordine, Yoda incluso. Forse Yoda non saprà mai cosa è successo nella serie, lasciando che i nuovi intriganti personaggi del cast di The Acolyte indaghino da soli sulle emergenti forze oscure.

Advertisement

Nonostante l'assenza di prove riguardo all'apparizione di Yoda in The Acolyte, rimane il fatto che la storia centrale della serie lo riguarderebbe, così come gli altri membri del Consiglio Jedi. Come confermato finora dal materiale di marketing di The Acolyte, il fulcro della storia della serie riguarda un assassino che uccide membri dell'Ordine Jedi. I trailer della serie chiariscono che questo sicario, Mae (Amandla Stenberg), è molto efficace nel suo oscuro lavoro, uccidendo diversi membri dell'Ordine e dando il via agli eventi cupi della serie.

Con una tale efficacia in mostra, è ragionevole pensare che il Consiglio Jedi sia preoccupato per questi omicidi. All'epoca dell'Alta Repubblica, Yoda è un Gran Maestro dell'Ordine Jedi, Pertanto dovrebbe essere preoccupato e quindi coinvolto nella storia di The Acolyte, se abbastanza Jedi dovessero cadere vittime dei tentativi di assassinio di Mae. Attraverso questo, Yoda potrebbe comparire nella seire, se non nella prima stagione, nell'ipotizzata continuazione della serie dell'Alta Repubblica di Star Wars.

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...