Deadpool & Wolverine, il collegamento a Doom e altri: ecco 15 easter egg dal primo trailer

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Deadpool & Wolverine, il collegamento a Doom e altri: ecco 15 easter egg dal primo trailer

Durante il Super Bowl 2024 Disney ha rilasciato il primo trailer del terzo film dedicato al mercenario chiacchierone intitolato Deadpool & Wolverine, che sarà nelle sale a fine luglio di quest'anno. 

Il video promozionale di questo attesissimo film (l'unico forse che può riportare davvero il pubblico Marvel in sala dopo gli ultimi flop) è pieno di scene spettacolari e divertenti ma anche di tanti easter egg.

Advertisement

In questo articolo proviamo a mettere insieme questi riferimenti "nascosti" all'interno del trailer di Deadpool & Wolverine. È importante ricordare che il primi due film di Deadpool sono stati prodotti da 20th Century Fox prima che questa diventasse proprietà di The Walt Disney Company in via definitiva il 20 marzo 2019 (l'annuncio era stato fatto nel 2017). Quindi dal 2017 al 2019 il franchise dei mutanti, dei Fantastici 4 e appunto di Deadpool è rimasto fermo. Solo dopo Disney ha potuto iniziare a pensare a come strutturare questi nuovi progetti all'interno del Marvel Cinematic Universe. Adesso finalmente ci siamo, dopo qualche cameo eccellente (come per esempio quelli in Doctor Strange nel Multiverso della Follia o in The Marvels) l'universo mutante pregna ogni angolo di questo trailer.

Ecco i riferimenti a cui forse non avete fatto caso! 

Qui sotto il trailer italiano di Deadpool & Wolverine

Il compleanno di Wade Wilson

All'inizio del trailer appaiono Dopinder, Shatterstar, Colosso, Testata Mutante Negasonica, Yukio, Al, Peter, Vanessa e l'uomo con la lunga barba bianca visto in Deadpool. Questi stanno festeggiando il compleanno di Wade Wilson ma la torta non presenta stranamente il numero degli anni che compie il personaggio di Ryan Reynolds.

Advertisement

Vanessa, Shatterstar e Peter sono morti in Deadpool 2 ma alla fine del film Wade utilizza il device dei viaggi del tempo di Cable per "aggiustare il passato" e salvare le persone che erano morte.

Wade Wilson a lavoro?

Una scena del trailer (al minuto uno) mostra Wade Wilson seduto davanti a un armadietto. Se notate bene sulla maglietta del mercenario chiacchierone c'è una targhetta tipica degli impiegati. È probabile che il suo desiderio di vivere una vita tranquilla e normale lo porti a lavorare in un qualche tipo di negozio. Qui c'è una simpatica analogia tra il suo desiderio e quello di Sylvie in Loki (nella seconda stagione Sylvie lavora come commessa al Mc Donald's).

Gli Avengers

Quando Wade viene reclutato dalla TVA gli vengono mostrati dei video dal Marvel Cinematic Universe. Le prime immagini appartengono ai seguenti film: Avengers: Age of Ultron e Thor: Ragnarok. 

Advertisement

Da notare che in basso a sinistra del vostro schermo c'è una immagine che riguarda Deadpool vestito in giacca e cravatta. Questa immagine fa riferimento a un video pubblicato da Ryan Reynolds a inizio gennaio (lo potete vedere nel nostro articolo) in occasione della premiazione degli Emmy per la sua serie reality Welcome to Wrexham's. I trailer di solito vengono ultimati poco prima di essere mandati online. Quel riquadro, a mio avviso, potrebbe non essere così nel film e lì potrebbe esserci qualcosa che in questo momento può essere considerata spoiler per Deadpool & Wolverine. Ovviamente lo scopriremo al cinema dal 24 luglio 2024.

A seguire ci sono i nuovi video dedicati ai film di Captain America ovvero quelli relativi a Captain America: The Winter Soldier e quello relativo a Captain America: Civil War.

Il villain del film

Al minuto 1:17 si vede la testa di una persona di spalle. La sagoma ricorda quella del Professor Charles Xavier degli X-Men ma, attenzione, al 99% si tratta di Cassandra Nova, la sorella gemella cattiva di Xavier.

Advertisement

Cassandra Nova è una potente telepate e mutante malvagia. Per approfondire la sua figura e scoprire chi la interpreta vi rimandiamo al nostro articolo d'approfondimento.

Terre Selvagge?

Lo shot immediatamente successivo a quello che mostra di spalle Cassandra Nova vede Deadpool all'interno di quella che sembra una grotta. Qui in primo piano c'è una vistosa dentatura di dinosauro.

Advertisement

Il mercenario chiacchierone farà un viaggio in questo film e potrebbe recarsi anche nelle Terre Selvagge Marvel, viste anche in un frame di Doctor Strange nel Multiverso della Follia, quindi sappiamo per certo che questo luogo esiste nell'MCU.

Nell'universo dei fumetti Marvel, le Terre Selvagge sono una regione misteriosa e selvaggia situata in Antartide. Questo luogo è noto per essere un'area preistorica dove creature e specie estinte da tempo sono ancora vive e prosperano. Le Terre Selvagge sono spesso associate a storie legate ai personaggi come Ka-Zar e Shanna.

Wolverine a Madripoor?

La prima immagine di Wolverine giunge al minuto 1:20. Il personaggio interpretato da Hugh Jackman si vede solo di spalle, ma la sua pettinatura è unica. Wolverine è seduto a un tavolo da gioco con indosso una giacca bianca.

Wolverine dovrebbe essere a Madripoor ovvero una città molto importante per i mutanti all'interno del Marvel Universe. Città che è presente anche nel Marvel Cinematic Universe e che è stata introdotta nel terzo episodio della serie TV The Falcon and the Winter Soldier dal titolo "Power Broker". Madripoor è descritta come una città dove regna la legge del più forte e dove si nascondono i peggiori criminali. È da sottolineare che quando uscì la serie The Falcon and the Winter Soldier Disney mise online un sito che collegava i mutanti a Madripoor (ve ne abbiamo parlato qui). Il sito è ancora attivo e ciò sottolinea l'importanza che può avere questo luogo nel futuro MCU.

A sottolineare ancora che Wolverine si trova a Madripoor c'è una storia a fumetti molto famosa tra i lettori Marvel dal titolo Wolverine: Il Guercio – Ritorno a Madripoor la cui cover presenta Logan vestito come nel trailer di Deadpool 3.

In questa storia di Chris Claremont e John Buscema, Logan si presenta in una versione insolita con una benda sull'occhio, la cui ferita non sembra guarire nonostante i suoi noti poteri rigenerativi. Questa identità viene utilizzata da Wolverine nella sua vita a Madripoor.

Infine ricordiamo che Deadpool dovrebbe viaggiare nel Multiverso e potrebbe incontrare più di una versione di Wolverine.

Terra-943: Gatherers

Quando Deadpool è all'interno della TVA esce da un ascensore che si ferma al piano 943 (minuto 1:34).

Ebbene nell'Universo a fumetti Marvel questo numero è collegato a una realtà alternativa, Terra-943 per l'appunto, dove esiste una versione alternativa di Jocasta (un androide dotato di intelligenza artificiale creato da Ultron). Questa versione di Jocasta fa parte di un team chiamato Gatherers.

I Gatherers sono un gruppo di personaggi che sono stati reclutati da un individuo chiamato Proctor. Questi sono stati selezionati tra gli ex-Avengers di diverse realtà alternative, sopravvissuti alla distruzione dei loro mondi.

Ora, se fate due più due, dal trailer sembra chiaro che Deadpool viaggerà attraverso realtà alternative. Radunerà ex Avengers? ex X-Men? Tutto è possibile e questo particolare easter egg, a mio avviso, è un indizio molto importante.

Avengers: Age of Ultron

Al minuto 1:36 Deadpool si trova in un paesaggio innevato che ricorda molto quello che si vede all'inizio del film Avengers: Age of Ultron. È plausibile pensare che Wade Wilson si rechi in quell'universo dove per la prima volta nel Marvel Cinematic Universe sono stati mostrati i "potenziati" Pietro e Wanda Maximoff. A quel tempo, il 2015, Marvel Studios non aveva i diritti per poter pronunciare la parola "mutanti" e quindi decise di chiamare i gemelli Maximoff "potenziati".

Nel gioco del grande puzzle degli easter egg vi ricordiamo che in quel film c'era anche un easter egg riferito a Jocasta.

Il logo di 20th Century Fox e il Vuoto

Una scena del trailer (minuto 1:38) porta alla luce un luogo post-apocalittico dove si vede il logo distrutto di 20th Century Fox.

Questa scena nasconde diversi easter egg: il primo ovviamente è legato al logo stesso. Nel 2017/2019 (i due anni che ci sono voluti per completare la transizione economica) Disney ha gettato via il logo 20th Century Fox sostituendolo con quello di 20th Century Studios. Questo logo (e qui il secondo riferimento) potrebbe essere finito - così come gli altri scarti del Multiverso e le Varianti che vengono falciate dalla TVA (avete visto la serie Loki, vero?) nel Vuoto. Questo è un luogo alla fine del tempo dove potrebbe trovarsi anche Deadpool per rintracciare alcuni personaggi "falciati" dal Marvel Cinematic Universe. Il pensiero va a personaggi che sono stati rimpiazzati da altri come Quicksilver di Evan Peters, Daredevil di Ben Affleck, Elektra di Jennifer Garner e lo stesso Logan di Hugh Jackman che però non è stato sostituito ma è morto nel film Logan - The Wolverine.

Alioth

Ulteriore conferma che Deadpool si trovi nel Vuoto è che per un fotogramma si vede Alioth ovvero una nube nera che divora le persone.

Al minuto 1:44 un agente della TVA è in manette mentre chiede aiuto a Deadpool. Questo non fa in tempo ad avvicinarsi poiché Alioth divora l'agente della TVA.

I detriti nel Vuoto

Per pochissimo su schermo si possono notare (minuto 1:47/1:48) a sinistra una parte dell'Helicarrier dello S.H.I.E.L.D. (potrebbe anche essere una parte di un Quinjet), al centro uno scheletro della nave dei Chitauri vista in The Avengers e sulla destra il ponte di San Francisco protagonista in una scena importante del film X-Men - Conflitto finale.

Aaron Stanford aka Pyro

Nel quinto episodio della prima stagione di Loki si scopre che il Vuoto è popolato. Nel trailer di Deadpool & Wolverine si vedono alcune scene con personaggi in stile Mad Max (proprio come in Loki) e tra questi (minuto 1:53) c'è anche Pyro che è interpretato da Aaron Stanford così come nei film degli X-Men (il secondo e il terzo) di 20th Century Fox.

Questo conferma che Deadpool si trova nel Vuoto dove esistono personaggi e universi "scartati" dalla TVA e quindi da Disney.

Secret Wars e Victor Von Doom

Al minuto 2:02, quando Deadpool è a terra in quella che dovrebbe essere la sabbia del Vuoto alla sua destra (quindi alla vostra sinistra) si può notare un fumetto. Ebbene questo è l'albo numero 5 della miniserie Secret Wars con la cover dedicata a Victor Von Doom:

Marvel
Immagine id 7531

Si è parlato parecchio dell'ingresso di Doom nell'MCU come grande villain al posto di Kang. Il nemico dei Fantastici Quattro, Kang o meno, entrerà nell'MCU poiché è un cattivo molto importante e molto amato dai fan.

La trama di Secret Wars, scritta da Jonathan Hickman e disegnata da Esad Ribić, è una storia crossover che coinvolge l'intero universo Marvel. La storia inizia con l'incursione di universi paralleli, con mondi alternativi che stanno collidendo l'uno con l'altro. I supereroi della Terra scoprono che non possono fermare queste incursioni, e l'unico modo per salvare parte della realtà è creare un mondo nuovo chiamato Battleworld, utilizzando frammenti di mondi distrutti e preservando porzioni di realtà.

Il dittatore di Battleworld è però Doom, che ha ottenuto incredibili poteri per plasmare e controllare questa nuova realtà.

Avengers: Secret Wars è uno dei film pianificato da Marvel Studios.

La bevanda di Stan Lee de L'Incredibile Hulk

Accanto al fumetto Secret Wars c'è una bottiglia verde che rappresenta la gazzosa bevuta da Stan Lee nel suo cameo ne L'Incredibile Hulk.

Un modo molto simpatico di omaggiare Stan Lee.

Wolverine in costume

L'ultima scena è epica: mostra Wolverine di spalle che si piega per colpire Deadpool. Wolverine ha la sua tuta gialla, tipica dei fumetti (qui i migliori da leggere).

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti al nostro canale Telegram e rimani aggiornato!

Sto cercando articoli simili...